Attualità

Affina i formaggi con la vodka, il castiglionese Andrea Magi tra i protagonisti della trasmissione "I soliti ignoti"

Di fronte le telecamere di Rai Uno Magi ha raccontato anche di essere stato uno sbandieratore nella sua città.

Un ingnoto che molti castiglionesi hanno riconosciuto subito. Andrea Magi, affinatore di formaggi, è stato uno dei protagonisti  della puntata di ieri sera de I soliti Ignoti, programma di intrattenimento di Rai Uno condotto da Amadeus. 

Sul palco degli studi del teatro delle Vittorie di Roma, Magi è stato facilmente individuato anche dal "concorrente-detective" che doveva riconoscere, tramite semplici indizi, l'identità delle persone che gli venivano presentate. 

Il castiglionese ha pronunciato queste tre frasi con i tre indizi: "ho fatto anche lo sbandieratore", "è importante una buona conservazione" e "sono allergico a chi mi rompe le scatole". E proprio il secondo indizio ha portato il concorrente ad essere riconosciuto. 

Poi i complimenti del conduttore, Amadeus, per la sua attività di affinatore di formaggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affina i formaggi con la vodka, il castiglionese Andrea Magi tra i protagonisti della trasmissione "I soliti ignoti"

ArezzoNotizie è in caricamento