Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Addio alle elementari con una notte a scuola in sacco a pelo: veglia, poesie e uno sguardo alle stelle

Giovedì 25 maggio i ragazzi della classe quinta della scuola primaria Pier Tommaso Caporali di Giovi vivranno un'esperienza unica e speciale, a conclusione dei cinque anni trascorsi insieme, trascorrendo la notte a scuola, in sacco a pelo. La...

Giovedì 25 maggio i ragazzi della classe quinta della scuola primaria Pier Tommaso Caporali di Giovi vivranno un'esperienza unica e speciale, a conclusione dei cinque anni trascorsi insieme, trascorrendo la notte a scuola, in sacco a pelo.

La scuola di Giovi non è nuova a questo tipo di proposte didattiche alternative e particolari: l'orto didattico, con i prodotti consumati direttamente a scuola, il terracquario, con l'osservazione diretta degli animali, il coinvolgimento dei genitori nelle azioni di decoro della scuola, i percorsi di teatro, le attività di pet therapy con cani addestrati e molto altro.

Ma giovedì i ragazzi vivranno un'esperienza che rimarrà impressa nei loro ricordi perché non capita a tutti di campeggiare a scuola in sacco a pelo. La serata, organizzata dagli insegnanti Rossana Paoletti, Cristiano Rossi e Michela Senesi, sarà anche l'occasione per vivere un momento di "veglia", come ai tempi dei nostri nonni, accompagnati dai racconti e le poesie in ottava rima di Giovanni Lumachi; i ragazzi osserveranno poi il cielo notturno guidati dall'associazione gruppo Astrofili di Arezzo. Infine, verranno ripercorsi i cinque anni trascorsi insieme con una carrellata di foto carica di emozioni, anche ricordando la maestra Daniela Milloni, scomparsa da pochi mesi. Una serata che i ragazzi non si dimenticheranno facilmente e che farà sentire loro la scuola come la propria casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle elementari con una notte a scuola in sacco a pelo: veglia, poesie e uno sguardo alle stelle

ArezzoNotizie è in caricamento