Ad Arezzo le semifinali delle Olimpiadi della lingua inglese

Le olimpiadi della lingua inglese arrivano ad Arezzo con la nona edizione dei giochi "Kangourou". I 177 migliori studenti dalla Toscana e dall'Umbria si ritroveranno in città da lunedì 11 a mercoledì 13 aprile per vivere tre intensi giorni tra...

Accademia Britannica - Kangourou Arezzo (1)

Le olimpiadi della lingua inglese arrivano ad Arezzo con la nona edizione dei giochi "Kangourou". I 177 migliori studenti dalla Toscana e dall'Umbria si ritroveranno in città da lunedì 11 a mercoledì 13 aprile per vivere tre intensi giorni tra esercizi e giochi linguistici, sfidandosi nelle semifinali nazionali di un concorso promosso dall'Associazione Italiana Scuole di Lingue con il sostegno di Cambridge English, del Ministero dell'Istruzione e dell'Ambasciata Britannica. La gara, ospitata dalla sede aretina dell'Accademia Britannica, è orientata a valorizzare le eccellenze scolastiche italiane e, coinvolgendo scuole dalle elementari alle superiori dell'intera penisola, ha visto ben 1.230 studenti toscani e umbri mettersi alla prova nella loro padronanza dell'inglese. I migliori di loro gareggeranno ora ad Arezzo e, tra questi, ben quindici ragazzi arrivano proprio dalle scuole cittadine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento