Attualità

Abbattimento barriere architettoniche: due finanziamenti al Comune di Sansepolcro

Con delibera Giunta Regionale n. 975 del 13 settembre 2017, “Bando 2017 rivolto a enti pubblici e finalizzato al sostegno agli investimenti nel settore sociale”, la Regione Toscana ha stanziato 1.250.000 euro per cofinanziare al 50% opere...

Con delibera Giunta Regionale n. 975 del 13 settembre 2017, "Bando 2017 rivolto a enti pubblici e finalizzato al sostegno agli investimenti nel settore sociale", la Regione Toscana ha stanziato 1.250.000 euro per cofinanziare al 50% opere pubbliche e progetti in ambito sociale e socio-sanitario. Il bando, rivolti a tutti i tipi di enti, ha visto il Comune di Sansepolcro entrare in graduatoria e questo libererà nuove risorse per circa 13.000 euro.

"Siamo molto contenti di questo risultato - dichiara l'assessore all'Urbanistica Luca Galli - la nostra amministrazione ha dimostrato attenzione per il tema delle barriere architettoniche e questa è l'ennesima riprova." I due interventi finanziati riguardano rispettivamente il rifacimento di alcuni marciapiedi nel centro e nella zona dell'ospedale e il secondo l'accessibilità del museo civico, con la realizzazione della rampa di pietra all'ingresso e l'installazione dell'ascensore.

"Per quello che riguarda il museo - spiega Galli - si tratta di interventi già portati a termine nei mesi scorsi, mentre nel caso dei marciapiedi, i lavori sono in parte già stati realizzati e in parte in corso d'opera. Infatti il bando finanziava progetti già realizzati o opere da rendicontare entro il 18 gennaio prossimo, per questo motivo abbiamo chiesto finanziamenti per opere sostanzialmente ultimate, con l'impegno di includere nel bilancio 2018, per la prima volta, un capitolo corposo relativo al PEBA in cui queste cifre vengano destinate per altre opere di abbattimento delle barriere architettoniche."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattimento barriere architettoniche: due finanziamenti al Comune di Sansepolcro

ArezzoNotizie è in caricamento