A Civitella partita la distribuzione delle compostiere. Aisa e amministrazione al lavoro

Oggi all'interno della sala consiliare del Comune di Civitella, alla presenza del sindaco Ginetta Menchetti, dell’assessore all’ambiente Andrea Tavarnesi, del presidente Aisa Impianti Giacomo Cherici e dell’amministratore unico di Gestione...

IMG-20171111-WA0011

Oggi all'interno della sala consiliare del Comune di Civitella, alla presenza del sindaco Ginetta Menchetti, dell’assessore all’ambiente Andrea Tavarnesi, del presidente Aisa Impianti Giacomo Cherici e dell’amministratore unico di Gestione Ambientale Teodoro Manfreda, è iniziata la distribuzione delle compostiere domestiche ai cittadini in possesso di un orto o giardino che ne facciano richiesta.

La distribuzione delle compostiere, curata da Gestione Ambientale, ha lo scopo di ridurre la quantità dei rifiuti prodotti, creando effetti positivi anche sul circuito della raccolta stradale. Il corretto uso di una compostiera domestica, infatti, toglie dalla strada i rifiuti ed i relativi odori, ma soprattutto permette di trasformare in humus fino a 720 chili annui di rifiuti organici prodotti da una famiglia di 4 persone e di ottenere un ottimo terriccio per le proprie piante.

“Incentivare la produzione di compost domestico è un’ulteriore azione che abbiamo messo in campo per aumentare la raccolta differenziata - afferma Ginetta Menchetti, sindaco di Civitella in Val di Chiana. – Crediamo molto in questo progetto e stiamo lavorando ad un regolamento comunale che preveda una riduzione della parte variabile della tariffa per coloro che utilizzeranno correttamente la compostiera. Il corretto uso, inoltre, verrà monitorato grazie ad un servizio di controllo posto in essere in collaborazione con Aisa Impianti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nostro Comune è stato uno dei primi della Val di Chiana ad attivarsi per ridurre la produzione dei rifiuti e la loro differenziazione. Dopo un solo anno siamo al 63% di raccolta differenziata e, dopo le consegne di oggi, sono 350 i cittadini di Civitella dotati di compostiera domestica. Abbiamo intrapreso la strada giusta e ci auspichiamo che l’adozione del nuovo regolamento sia un ulteriore incentivo per i cittadini.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento