Attualità

A Cavriglia è partito l'anno della matita: il primo giorno di scuola

Questa mattina, distribuiti su 8 plessi scolastici che abbracciano scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, sono rientrati in classe per il primo giorno di scuola gli 840 studenti dell'Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di...

scuola_cavriglia

Questa mattina, distribuiti su 8 plessi scolastici che abbracciano scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, sono rientrati in classe per il primo giorno di scuola gli 840 studenti dell'Istituto Comprensivo "Dante Alighieri" di Cavriglia e Castelnuovo dei Sabbioni e come tradizione i rappresentanti della Giunta hanno fatto il loro in bocca al lupo a tutti i cavrigliesi nel primo giorno di scuola, visitando tutti i plessi scolastici diffusi nel territorio comunale. L'Amministrazione Comunale, archiviata con soddisfazione la serie di iniziative che ha contraddistinto l' "Anno del libro", quest'anno ha deciso di intitolare l'anno scolastico 2015/2016 "Anno della Matita".

La scelta della Matita è ovviamente una scelta simbolica. Le iniziative che coinvolgeranno gli studenti cavrigliesi infatti, avranno come campo di sensibilizzazione quello dell'arte, sia intesa come promozione del patrimonio che insiste sul nostro territorio, sia attarverso una serie di visite, anche fuori dal territorio comunale in grado di dare l'opportunità ai nostri più giovani cittadini di crescere in esperienze, conoscenze e competenze artistiche. Molte le iniziative in cantiere. La prima questa mattina con la consegna di una piccola scatola di matite a tutti gli alunni dell'Istituto "Dante Alihgieri", realizzata con il contributo dell'azienda "Artelinea" di Marcello Gobbini.

scuola_cavriglia1Nel proseguo dell'anno scolastico 2015/2016 sono inoltre previsti una lezione-incontro tra gli studenti ed un disegnatore di fumetti, alcune uscite didattiche nei luoghi di maggiore rilievo artistico del nostro territorio comunale, un concorso di pittura intitolato a "Giuliano Pini" (artista al quale è intitolata la Sala della Giunta nel Palazzo Comunale), la promozione di progetti di educazione all'arte in collaborazione con l'Associazione CavrigliArte e la visita ad uno dei maggiori Musei Fiorentini. A proposito di visite la sensibilizzazione all'arte dei giovani cavrigliesi non può prescindere dalla scoperta dei patrimoni presenti nel nostro territorio comunale. Citando alcuni esempi gli studenti visiteranno: l' affresco della Madonna in Trono con i Santi della scuola del Ghirlandaio nella chiesa parrocchiale di Castelnuovo dei Sabbioni; la tela del "Miracolo della Neve" nella cappella adiacente la chiesa di San Pietro a Massa, la Crocifissione del XV secolo, attribuibile alla scuola di Andrea del Sarto nella chiesa parrocchiale di Santa Barbara ed il Murales di Venturino Venturi. L'Amministrazione Comunale di Cavriglia quindi conferma la propria grande attenzione nei confronti della Pubblica Istruzione attraverso un ricco programma di iniziative in grado di arricchire il percorso formativo degli studenti, e attrverso la consueta cura delle strutture scolastche. Tutti i plessi scolastici dell'Istituto "Alighieri" sono già stati oggetto infatti di importanti interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria: più massicci nella Scuola Primaria di Santa Barbara e nella Scuola Secondaria di Cavriglia.

scuola_cavriglia2"Investire sulla Scuola e la crescita dei nostri giovani è una nostra priorità - ha affermato il Sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni - e anche durante l'anno scolastico appena iniziato lo confermiamo, attraverso una serie di iniziative all'insegna dell'arte, in grado di arricchire il percorso formativo degli studenti. La visita ai nostri "patrimoni" artistici inoltre, si inserisce perfettamente nel percorso di promozione turistica del territorio cavrigliese che stiamo portando avanti dall'inizio della Legislatura. Infine anche alle strutture scolastiche è stata riservata la consueta attenzione come dimostrano gli importanti interventi di manutenzione già effettuati. Colgo l'occasione a tal proposito per fare un grosso in bocca al lupo a tutti gli studenti cavrigliesi con l'auspicio che il nuovo anno scolastico sia per loro proficuo dal punto di vista didattico e formativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cavriglia è partito l'anno della matita: il primo giorno di scuola

ArezzoNotizie è in caricamento