Viabilità regionale, in arrivo oltre 340mila euro per le strade dell'Aretino

Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore regionale a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli e approvata dalla giunta regionale nell'ultima seduta.

Circa 830 mila euro, in parte provenienti dalle casse regionali e in parte da economie di gara, per la realizzazione di interventi di adeguamento di strade regionali e di adeguamento e messa in sicurezza della Fi-Pi-Li. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore regionale a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli e approvata dalla giunta regionale nell'ultima seduta. La delibera, che da attuazione al PRIIM, il Piano Regionale Integrato delle Infrastrutture e della Mobilità, approva lo stanziamento di 828 mila euro per il completamento di una serie di interventi ed inoltre autorizza, sempre per il completamento di altri interventi, alcune Province ad utilizzare economia di gara o finali relativamente a risorse già stanziate e impegnate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Provincia di Arezzo
Approvati un finanziamento di circa 123 mila euro per lo studio ed il monitoraggio del Viadotto ‘Presale' sul Torrente Marecchia, lungo la SRT 258, allo scopo di valutare il livello di degrado e stimare i necessari interventi di manutenzione straordinaria, ed uno di circa 87 mila euro per svolgere indagini per manutenzione straordinaria sulla struttura esistente del ponte sulla SRT 69 ‘ponti di Palazzone'. Infine, sempre relativamente alla SRT 258, per la messa in sicurezza di un tratto stradale con curve pericolose nel Comune di Badia Tedalda, la Provincia, in seguito alla necessità di approvare una perizia urgente per problemi legati ad una diversa situazione morfologica dei terreni richiede, oltre all'utilizzo delle economie da ribasso e finali pari a circa 34 mila euro, uno stanziamento aggiuntivo di 98 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento