menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
chimera-arezzo-2

chimera-arezzo-2

Nardella pubblica la foto della Chimera su facebook, pioggia di commenti aretini: "Ridaccela"

"Dopo quasi 3 secoli la Chimera d'Arezzo torna a Palazzo Vecchio, dove la volle Cosimo I de’ Medici. E resterà qui fino al 27 aprile: non perdetevela, è meravigliosa". E' il post pubblicato su facebook ieri sera dal sindaco di Firenze Dario...

"Dopo quasi 3 secoli la Chimera d'Arezzo torna a Palazzo Vecchio, dove la volle Cosimo I de' Medici. E resterà qui fino al 27 aprile: non perdetevela, è meravigliosa". E' il post pubblicato su facebook ieri sera dal sindaco di Firenze Dario Nardella, accompagnato da una splendida foto dell'opera d'arte bronzea, realizzata ad Arezzo nel V secolo a.C. e finora conservata nel museo archeologico nazionale di Firenze.

Ritrovata nel 1553 ad Arezzo, fuori porta San Lorentino, fu subito voluta da Cosimo I a Firenze, per aggiungerla alla sua collezione. Un reperto che è un simbolo della città di Arezzo, molto amato dagli aretini anche se custodito a Firenze.

E da ieri numerosi utenti aretini di facebook si sono messi a commentare il post del sindaco Nardella, tra il serio e il faceto, chiedendo la restituzione dell'opera. "Sarebbe bello, giusto, sensato e opportuno che la chimera di Arezzo la si potesse ammirare nel luogo dove dovrebbe stare. Ad Arezzo" è uno dei commenti che ha collezionato il maggior numero di like sotto il post.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento