rotate-mobile
Attualità Centro Storico / Piazza del commissario, 1

Cinque anni senza Filippo e Piero, Arezzo ricorda la tragedia dell'Archivio di Stato

Incontri, concerti e momenti di riflessione. Da oggi, 20 settembre, e fino al 25, si susseguiranno iniziative volte alla memoria dei due impiegati deceduti a causa di un terribile incidente

Arezzo non dimentica e, cinque anni dopo quel tragico giorno, torna a rendere omaggio alla memoria di Filippo Bagni e Piero Bruni, i due aretini morti in un incidente verificatosi all'interno dell'Archivio di Stato. Era la mattina del 20 settembre 2018 quando la città venne sconvolta dalla notizia riguardante il decesso dei due impiegati stroncati dall'inalazione di argon, gas fuoriuscito dall'impianto antincendio della struttura. Una vicenda dolorosissima che, come noto, è oggetto di approfondimento da parte della magistratura chiamata a ricostruire ogni singolo dettaglio di quei momenti.

Ma è anche e soprattutto fuori dalle aule di tribunale che vive ancora la memoria dei due uomini. In occasione dell'anniversario della loro scomparsa, la direzione regionale dei musei della Toscana e l'Archivio di Stato hanno organizzato una serie di incontri e iniziative in loro ricordo.

Questa mattina alle 10 il primo appuntamento con il convegno “Riflessioni intorno alla sicurezza negli Archivi di Stato”. L'iniziativa si svolgerà all'interno dell'Archivio di Stato ad Arezzo

Il programma completo delle iniziative

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque anni senza Filippo e Piero, Arezzo ricorda la tragedia dell'Archivio di Stato

ArezzoNotizie è in caricamento