CARPENTIERE MATERIE PLASTICHE

Settore: Industria E Manodopera / Personale Operaio / Carpentiere
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 30/07/2020
Sede di lavoro: Arezzo
Mansione

Randstad Talent Selection, divisione di Randstad Italia Spa, specializzata nella Ricerca & Selezione di profili qualificati e ad alta professionalità, ricerca un Carpentiere Plastica.


Il nostro cliente è un'importante azienda, Metalmeccanica industria, che da oltre 40 anni a livello internazionale è Leader nella progettazione e produzione di Macchine Automatiche e Impianti per la lavorazione dei metalli preziosi.


La tecnologia su cui si basa la progettazione meccanica, elettronica e chimica delle macchine è in continua evoluzione, con un’attenzione particolare sia alla fase di customizzazione sia nella fase di post-vendita, con collaudi e assistenza effettuata da tecnici altamente qualificati.


E’ previsto un inserimento diretto in azienda, con inquadramento commisurato all'esperienza pregressa nella mansione.


Orario full time (lunedì-venerdì); mensa aziendale interna.


Luogo di lavoro: Arezzo (AR)

Responsabilità

Il candidato selezionato, inserito all'interno del dipartimento produttivo specializzato nella saldatura delle componenti in plastica, avrà le seguenti responsabilità:


. lettura disegno meccanico


. saldatura materie plastiche, in particolar modo elementi plastici di vasche galvaniche

Competenze

Sono richiesti i seguenti requisiti:


. Formazione scolastica di indirizzo Tecnico


. Esperienza nella saldatura di materie plastiche e nell’utilizzo degli strumenti di lavorazione quali sega, pialla, banco da lavoro, trapano, morsa etc.


. Gradita provenienza dal settore metalmeccanico (saldatura a filo) o falegnameria


. Buona conoscenza della saldatura ad aria calda e utilizzo quindi della pistola ad aria calda


. Buona conoscenza del disegno meccanico


. Disponibilità ad eventuali trasferte per l’installazione di impianti chimici

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento