Addetti/e all'assemblaggio di schede elettroniche

Settore: / Personale Operaio /
Azienda: Openjobmetis Spa
Data annuncio: 14/12/2018
Sede di lavoro: Arezzo
Addetti/e all'assemblaggio e al collaudo di schede elettroniche ricerchiamo per azienda del settore elettronico nei pressi di Arezzo.Le risorse inserite si occuperanno di assiemaggio ed integrazione di particolari meccanici ed elettronici, collaudo di schede elettroniche e sistemi integrati, completamento e imballaggio del prodotto finito.
Preferibile diploma ad indirizzo tecnico meccanico o elettronico o informatico o, in alternativa, esperienza in lavorazione di componenti elettronici o minuterie metalliche.Disponibilità a lavorare su 3 turni qualora se ne presenti l'esigenza.
Contratto iniziale in somministrazione a tempo determinato, con possibilità di proroghe e successiva assunzione diretta in azienda.

L'annuncio è rivolto a personale ambosesso in riferimento al D. Lgs. 198/2006.
Il Titolare, Openjobmetis S.p.A. - Agenzia per il Lavoro sede legale in Via Generale G. Fara, n. 35, 20124 Milano, La informa che il trattamento dei dati personali forniti avverra' mediante strumenti manuali, informatici e telematici. Si invitano i candidati a trasmettere esclusivamente dati necessari a valutare il proprio profilo professionale e a non inviare dati sensibili. I Dati saranno trattati dal personale di Openjobmetis e potranno essere comunicati agli Utilizzatori, interessati ad avvalersi della Sua attivita' lavorativa. I Dati non saranno diffusi. Per conoscere le modalità di esercizio dei diritti che Le sono conferiti ed avere ulteriori informazioni consulti la Privacy Policy su openjobmetis.it.
Autorizzazione Ministeriale: Aut. Prot . N. 1 1 1 1 -SG del 26/11/2004.

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento