Dalle foreste incontaminate alla tavola: la vita della castagna raccontata dalla gente del Pratomagno

Un mini documentario realizzato da alcuni residenti delle comunità montane che hanno voluto rendere omaggio ad uno dei prodotti d'eccellenza del territorio

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un amore smisurato. Sconfinato, profondo.
Alla base di tutto c'è proprio questo.
Dalla pagina Facebook Pratomagno, ecco che approda online una produzione video attraverso la quale viene raccontato il placido e meraviglioso scorrere del tempo in questo angolo della provincia di Arezzo.

Sono stati necessari sei mesi per documentare la vita della castagna. Dal frutto fino alla tavola passando per i secolari boschi di Chiassaia e Anciolina.

Antonio Righeschi, Michele Bartolini, Giualiana, Claudio Bartolini, Rossano Fornaini, Graziano Tortelli e Marco Ceccherini hanno lavorato per metà anno a questo meraviglioso progetto video che ha portato alla creazione di un mini documentario di 20 minuti dove vengono raccolte informazioni di vario tipo inerenti alla raccolta e lavorazione della castagna.

Per ragioni editoriali abbiamo dovuto creare una sintesi del video ma per chi volesse può visionarlo in forma completa sulla pagina Facebook Pratomagno.

Potrebbe Interessarti

  • Schianto in zona Eden: 34enne di Arezzo portato a Siena in elicottero

  • Un tonno trasportato per le vie del centro e scaricato in ascensore: il video shock. Scattano i controlli della Asl, chiuso locale

  • Arezzo s'inchina davanti alla Chimera: "La vittoria è per Giancarlo e per chi non ci aveva mai visto trionfare"

  • Disturbi e invasioni. La Colombina fa ammenda, Geppetti: "Intollerabile, mi sono scusato con Porta del Foro"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento