Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Controlli a tappeto nella Rsa: tre operatori sanitari positivi

Si tratta di tre casi legati al Vadarno e in particolare a Castelfranco Piandiscò

 

Il sindaco Ghinelli commentando i buoni dati della provincia di Arezzo aveva anche preannunciato che sarebbero potuti arrivare nuovi casi dalle Rsa, dove in questi giorni si sono concentrate le campagne di controlli tramite tamponi. E così è stato, come comunicato dalla sua pagina Facebook il sindaco di Castelfranco Piandiscò Enzo Cacioli.

 L’Azienda USL Toscana Sud Est ci ha confermato tre nuovi casi legati al nostro territorio, purtroppo tutti riguardanti operatori sanitari; in prima linea contro la lotta al nuovo Coronavirus. Uno riguarda un’operatrice sanitaria della Rsa di Castelfranco di Sopra; la casa di cura del nostro Comune è stata seguita e controllata dall’azienda sanitaria, ad oggi sono stati effettuati tamponi sia ai pazienti che al personale sanitario. L’unico caso positivo risulta essere quello comunicatoci nella giornata di oggi, che attualmente sta seguendo la quarantena nella propria residenza a San Giovanni Valdarno.

Gli altri due casi positivi riguardano due operatori sanitari operanti nella Oda di Diacceto nel Comune di Pelago in provincia di Firenze. I due operatori aretini sono residenti uno a Castelfranco di Sopra e l’altro a Faella.. La struttura attualmente versa in condizioni critiche dopo che 87 test su 90 effettuati sono risultati positivi al Covid-19. Augurando una veloce guarigione a tutti l’amministrazione comunale esprime la massima vicinanza alle persone positive tutt’ora in quarantena e alle loro famiglie. Si ricorda di tenersi alle regole e che le disposizioni in materia di contenimento del contagio sono prorogate fino al 13 aprile

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento