Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La variante di Rigutino è realtà. Cantiere aperto, Gamurrini: "Opera burocraticamente complessa"

L'opera porterà alla realizzazione delle opere di urbanizzazione nella famigerata, e ormai arcinota, lottizzazione C47. I lavori avranno come finalità il collegamento tra la lottizzazione sopra la chiesa e le scuole elementari di Rigutino.

 

"E' un'opera molto importante per la nostra comunità".
Ad esserne convinti sono i residenti di Rigutino, popolosa frazione del comune di Arezzo nonché porta verso la Valdichiana. E' qui che il 20 dicembre scorso hanno finalmente preso il via i lavori per la variante che consentirà di mettere in sicurezza parte della viabilità locale. 

"Si tratta di un intervento - ha sottolineato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini durante la conferenza di fine anno - che se vogliamo è piccolo ma consente di risolvere molti problemi. Inoltre, abbiamo faticato moltissimo per districarci da tutte le pratiche burocratiche che hanno sempre fatto rallentare l'avvio di questo cantiere quindi, inaugurarlo per noi è motivo di enorme soddisfazione".

Di fatto con questo intervento prenderanno il via le opere di urbanizzazione nella famigerata, e ormai arcinota, lottizzazione C47. I lavori avranno come finalità quella di creare un collegamento tra le abitazioni situate sopra la chiesa e le scuole elementari di Rigutino.

Rigutino ne ha bisogno - ha spiegato Gianfrancesco Gamurrini perché grazie alla realizzazione di quest’opera si riuscirà ad eliminare quella intersezione molto pericolosa che si trova nel mezzo del centro abitato. Un'opera fondamentale per la frazione”.

"Per arrivare a ciò, c’è voluto tutto questo tempo - ha ribadito il geometra comunale Sandroni - abbiamo dovuto escutere la polizza fideiussoria trovando le risorse per poter fare, finalmente, la progettazione e la realizzazione di questo bypass, che porterà benefici e sicurezza nel centro di Rigutino".

Variante di Rigutino: ok all'esproprio. Così la nuova viabilità

Asfalti, marciapiedi e dossi: così il Comune tiene al sicuro Rigutino

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento