Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"C'è un pacco da cui escono fumo e polvere". Poste centrali off limits, il questore: "Niente panico"

A notare l'involucro, una scatola di 40 centimetri per 20 completamente incartata in materiale per imballaggi, sarebbero stati i presenti all'interno della sala

 

"Ci hanno segnalato un pacco dal quale fuoriuscivano polvere e fumo".
Il questore di Arezzo, Fabio Salvatore Cilona, è accorso alle Poste centrali di via Guido Monaco dove, dalle 8,50 di questa mattina, è scattato l'allarme a causa della presenza di una scatola sospetta lasciata incustodita all'interno della sala front office.

L'edificio è stato evacuato poco dopo e l'area è stata completamente resa off limits dalle forze dell'ordine che hanno transennato la strada e avviato le procedure di verifica sul pacchetto.

"Niente allarmismo - spiega il questore - stiamo procedendo alle verifiche del caso. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. Quello che ci è stato riportato dal direttore delle poste attraverso il supporto della polizia postale ci ha convinto ad approfondire la questione per valutare se vi siano reali pericoli. Per il momento stiamo attendendo gli artificieri così da scongiurare il peggio".

A notare l'involucro, una scatola di 40 centimetri per 20 completamente incartata in materiale per imballaggi, sarebbero stati i presenti all'interno della sala. Successiamente la segnalazione è stata riportata agli impiegati che hanno a loro volta richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. 

Secondo quanto riportato dal questore "alcune persone hanno parlato di polvere e fumo provenienti dall'interno dell'incartamento. Un dettaglio che ci ha convinto a procedere con gli accertamenti. Se risulterà un falso allarme? Tanto meglio".

Allarme pacco bomba: evacuate le Poste centrali. In corso gli accertamenti

Le immagini della giornata


Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento