Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

"Il 2020 sarà un anno complesso. A chi verrà dico di proseguire l'impegno sul turismo"

Il presidente della Fondazione Arezzo Intour, Marcello Comanducci, non scioglie le riserve su una possibile candidatura bis

 

"Continuare ad investire sul turismo". E' l'assessore Marcello Comanducci, nonché presidente della Fondazione Intour, a volgere lo sguardo ai prossimi mesi durante la festa di fine anno in piazza Grande.

"Il 2020 sarà un anno complesso perchè la città va alle elezioni, quindi quello che mi sento di dire che indipendentemente da chi vinca dobbiamo proseguire con questo impegno che la nostra amministrazione ha messo soprattutto sul turismo perchè io credo che possa essere veramente il volano per rilanciare Arezzo, quindi faccio il mio augurio a chiunque verrà dopo di noi di portare avanti questo progetto perchè sta dando grandi risultati, ma ha ancora grandi margini".

Sulla possibilità di una ricandidatura bis nessuna conferma da parte dell'amministratore che, almeno per il momento, non si sbilancia né in un verso né nell'altro.

"Non lo so, ancora non ho deciso, quindi nei prossimi mesi vedremo. Comunque quello che mi farebbe più piacere è aver costruito un ente come la Fondazione che possa andare avanti indipendentemente da chi è costituito. Quella di stasera è l'Arezzo che ci piace, un misto tra cittadini e turisti".

"350mila pernottamenti in più rispetto al 2014. Novembre e dicembre da mesi morti a saturi"

"Restituiamo una nuova Arezzo. La squadra di governo non è mai cambiata"

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento