Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Arezzo allagata: garage invasi e cittadini con l'acqua fino alle ginocchia

Una situazione drammatica in vari punti della città e della periferia

 

Residenti di viale Mecenate disperati per l'allagamento dei loro garage che si trovano a livello seminterrato. Dalle scale che portano ai portoni e ai fondi, è cominciata a scendere una vera e propria cascata d'acqua.

E' una delle tantissime situazioni di pesante disagio della giornata di oggi che ha visto coinvolta tutta la città di arezzo, la periferia, la Valdichiana, la Valtiberina. 

Il nubifragio, in molte zone accompaganto dalla grandine è inziato nel primo pomeriggio. La pioggia battente ha continuato a cadere fino a quasi le 19.

Video e foto delle situazioni di disagio sono arrivati da Corso Italia, da San Zeno, da Cesa, dalla strada di ritorno dalla Valtiberina dove la visibilità è apparsa davvero molto ridotta.

Impressionanti anche le immagini dell'incrocio tra Olmo e San Zeno e quelle di Pescaiola con i cittadini con l'acqua fino al ginocchio impegnati a cercare tombini per poterli aprire.

Il primo video nella copertina.

Potrebbe Interessarti

  • Vita da lupi: cuccioli a spasso e adulti a caccia. Le immagini rubate nel Parco

  • Il Passo dei Mandrioli diventa quello Del Ringo. L'anonimo omaggio al biker subbianese

  • Marito e moglie si perdono sul cammino di San Francesco e chiamano i carabinieri. Recuperati in elicottero dai vigili del fuoco

  • Pienone al Prato per i fuochi di San Donato. Comanducci: "Arezzo meritava un grande spettacolo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento