I gelidi risvegli di Arezzo e fiocchi in arrivo sulle vette di Casentino e Valtiberina

Come evidenziato da Arezzo Meteo si sta verificando un "peggioramento del tempo per arrivo di una perturbazione da nord ovest parzialmente schermata dalla barriera alpina.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Freddo, freddo, freddo e gelo.
Le ultime due mattinate ad Arezzo sono cominciate proprio così. Temperature rigide e paesaggi glaciali.
Già dallo scorso fine settimana il territorio provinciale sta vivendo un momento di abbassamento delle temperature e peggioramento delle condizioni meteo.
Come evidenziato da Arezzo Meteo si sta verificando un "peggioramento del tempo per arrivo di una perturbazione da nord ovest parzialmente schermata dalla barriera alpina. Al suo seguito arriveranno correnti fredde di aria artico-marittima (meno fredde rispetto a quelle di qualche giorno fa) che faranno il suo ingresso dai quadranti nord orientali. Pochi gli effetti per la nostra regione che rimarrà sottovento".

DETTAGLIO PREVISIONALE

Martedì: sereno fino al primo mattino con rapido aumento della nuvolosità. Molto nuvoloso nel pomeriggio e sera. Possibile qualche debole pioggia sparsa e qualche nevicata sui rilievi. Ventilazione sud occidentali sui crinali Appenninici. Temperature ancora molto fredde al mattino con estese gelate, temperature in calo nei valori massimi.

Mercoledì: in genere poco nuvoloso, parzialmente nuvoloso sulle zone appenniniche, Casentino e Valtiberina. In queste zone possibile qualche fiocco di neve a bassa quota specie in serata.. Ventilazione da grecale. Freddo in accentuazione dalla sera.

Giovedì: sereno o poco nuvoloso con qualche addensamento sui settori orientali. Ventilazione da grecale in cessazione verso sera. Clima freddo.

Evoluzione successiva: Freddo fino a venerdì ma con cielo prevalentemente poco nuvoloso. In seguito avremo probabilmente correnti nord occidentali ma con presenza ingombrante dell’alta pressione disposta per paralleli poco ad ovest della nostra penisola con scarse possibilità di precipitazioni o comunque con fronti perturbati resi innocui dalla barriera Alpina o destinati all’Europa orientale.

Le immagini delle gelate

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    "Lupo re della notte a due passi alle abitazioni. Ma siamo preoccupati quando portiamo fuori i cani"

  • Incidenti stradali

    Incidente in A1, coinvolte due auto e un camion: sette chilometri di coda

  • Video

    Autogrill, distributori e alberghi vuoti. Il disastro economico corre lungo la E45

  • Video

    Come si guida in una rotonda

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento