Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note dalla finestra di casa: così due musicisti hanno regalato momenti di serenità a vicini e compaesani

La memorabile performance di due stimati professionisti alle porte della città

 

Si sono affacciati alla finestra, hanno montato una cassa e hanno cantato, regalando 15 minuti di gioia e serenità ai vicini di casa in questo delicatissimo momento storico.

Al flash  mob di venerdì sera hanno partecipato tantissimi musicisti: sui terrazzi dei palazzi di città, ma anche nei cortili e dalle finestre delle abitazioni delle frazioni della campagna aretina hanno imbracciato strumenti o usato la voce dando vita a entusiasmanti performance. Con risultati davvero memorabili. Come è accaduto a Quarata, dove due bravissimi professionisti, Roberto Magnanensi e Benedetta Bianchi, hanno sorpreso i vicini e i compaesani. Alle 18 hanno spalancato le finestre: lui alla tastiera e lei con la sua incantevole voce, e si sono esibiti. 
Nel video ecco due dei brani più toccanti: un omaggio all'Aretino e alla musica italiana e l'intramontabile Imagine. 

“Nel nostro piccolo paese – ha scritto una vicina, condividendo il video – abbiamo due perle di raro talento che stasera mi hanno fatto passare minuti di gioia e di preziosa vicinanza. Mi hanno fatto un dono ma non voglio tenermelo solo per me”. 

E così  il video ha iniziato a girare sulle chat, regalando serenità agli abitanti della zona. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento