Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centrodestra "non pervenuto" e sinistra "encefalogramma piatto". La stoccata di Farsetti alla politica

E' il candidato alla poltrona di sindaco per Arezzo, Daniele Farsetti, a commentare l'attività dell'amministrazione e della minoranza

 

Ghinelli impalpabile e il centrosinistra senza voto. Così Daniele Farsetti, candidato sindaco per Arezzo con la lista Patto Civico, ha definito il governo cittadino e la minoranza in consiglio comunale.

“Qualcuno mi dica quale opera pubblica è stata realizzata dall’amministrazione attuale e per la quale sarà ricordata, nessuna dico io - esordisce il candidato - credo che il giudizio che si possa dare in questo senso è un “non pervenuto” perché di fatto non ci sono degli interventi posti in essere che hanno migliorato la nostra città. Anzi, al contrario, le graduatorie delle classifiche di qualità della vita riportano un distacco sempre più ampio con altri capoluoghi italiani. Il centrosinistra invece mi viene da definirlo con "encefalogramma piatto”. Se dovessi trovare un modo calcistico per rappresentare la loro azione direi che sono “senza voto”. L’attività politica di questi cinque anni è stata davvero esigua, solo nell’ultimo periodo assistiamo ad un risveglio da parte loro che, ovviamente, coincide con la campagna elettorale”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento