Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Materiale sanitario, giochi e caramelle: i doni dei genitori dell'asilo "Rosa Moretti" alla pediatria

Questa mattina, all'interno del reparto dell'ospedale San Donato, si è svolta la cerimonia di consegna del materiale acquistato dai cittadini

 

Ricordate la cena di beneficenza organizzata qualche settimana fa dai genitori dei piccoli iscritti all'asilo "Rosa Moretti" di San Giuliano?
In oltre 400 si erano presentati e partecipato ad un momento di convivialità tutto all'insegna della tutela della salute dei più piccoli.

Da quella serata è nata una donazione, dal valore di circa 2.500 euro, all'ospedale San Donato di Arezzo. A beneficiarne sono stati i bambini e gli operatori della pediatria, reparto che solo in queste settimane accoglie circa 12 bimbi affetti da patologie acute. A loro sono stati portati giochi, ma anche seggioloni, mascherine per aerosol, materiale infermieristico e tanto altro ancora.

"Un piccolo contributo - spiegano Loris Serafieri, Maria Stella Zurli e Beatrice Brunacci, organizzatori dell'evento e genitori dei bimbi del Rosa Moretti - abbiamo messo insieme le energie e il successo è stato davvero inaspettato. Una partecipazione molto sentita e numerosa che si è concretizzata con questa donazione".

Un contributo particolarmente apprezzato anche dal primario del reparto, Marco Martini: "E' una grande festa per noi - spiega - Natale è arrivato in anticipo. Siamo sempre molto felici di vedere e sentire che la popolazione ci è molto vicina. Questo ci fa sentire che il nostro lavoro ed impegno sono apprezzati".

IMG_5173

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento