Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Quella volta che Frangipani lesse al tg di quando salvai una bambina", il ricordo di Ricciarini

Un aneddoto curioso sul compianto giornalista e l'attuale presidente di Streetfood Italia

 

"E' stato colui che lesse al tg di quando salvai la Stefania".
Così Massimiliano Ricciarini, oggi presidente dell'associazione Streetfood Italia, ricorda la scomparsa di Donato Frangipani, compianto giornalista della scena locale televisiva e non.

Addio a Donato Frangipani, fondatore del Piccolo teatro, voce e volto della città

Ricciarini è stato infatti, a fine degli anni '70, protagonista di un episodio di cronaca verificatosi in via Cimabue dove, all'epoca dei fatti, erano in costruzione alcuni dei condomini. Qui, un pomeriggio come tanti altri, salvò la vita di una bimba di 5 anni che cadde all'interno di una pozza d'acqua piovana profonda più di un metro e formatasi in corrispondenza di uno dei cantieri.

"Con la scomparsa di Frangipani mi è subito balzato alla mente l’episodio di cui il Frangipani riportò all’epoca la notizia a Teletruria e risalente a fine agosto 1979 (in cui io avevo 7 anni) che mi vide protagonista di un salvataggio di una bambina: Stefania T., all’epoca dell’età di 5 anni, mia coinquilina nel palazzo marrone (oggi beige) di via Cimabue 19. All’epoca stavano costruendo il palazzo dirimpetto all’incrocio con via Modigliani e dopo che la Stefania T. vi cascò accidentalmente mi venne spontaneo buttarmi. I ragazzi più grandi che assisterono alla scena chiamarono gli adulti e i pompieri e nel frattempo tentarono di tirarci fuori con grossi pali del cantiere. 

“Nella telecronaca - conclude Ricciarini - fu detto che avevo 10 anni ma io sono della classe 1972 e il conto è facile a farsi. Fu un’esperienza che non può scomparire dalla mia memoria ma è tornata “a galla” alla notizia della scomparsa di Donato Frangipani anche se non ho mai avuto il piacere di conoscerlo”.

Potrebbe Interessarti

  • Vita da lupi: cuccioli a spasso e adulti a caccia. Le immagini rubate nel Parco

  • Il Passo dei Mandrioli diventa quello Del Ringo. L'anonimo omaggio al biker subbianese

  • Marito e moglie si perdono sul cammino di San Francesco e chiamano i carabinieri. Recuperati in elicottero dai vigili del fuoco

  • Pienone al Prato per i fuochi di San Donato. Comanducci: "Arezzo meritava un grande spettacolo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento