Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Qui per mettermi in gioco". Daniele Farsetti candidato sindaco per Arezzo: ecco Patto Civico

Con lui in questa avventura politica ci sono anche Franco Romagnoli, l’ex deputato del M5S Marco Baldassarre, Simona Camiolo e Marco Carsena

 

“Siamo quelli che vedete, dietro di noi non c’è nessuno, nessun retroscena, nessuna forza interessata alla conquista di poltrone o altro”. La squadra che accompagnerà Daniele Farsetti sino alla “resa dei conti” con le urne si è detta pronta a giocare la partita del comune di Arezzo.

“Abbiamo fatto una scelta d’impegno politico - spiegano - per offrire un contributo diretto al cambiamento modificando uno status quo che oggi appare totalmente inadeguato”.

E così oggi, 21 febbraio, comincia il percorso verso l’appuntamento elettorale di Patto civico per Arezzo, gruppo che ha come leader politico Daniele Farsetti.

Patto Civico per Arezzo. In corsa alla poltrona di sindaco

49 anni, imprenditore, padre e marito, si è affacciato al mondo politico nel 2011 quando, insieme a Lucio Bianchi, venne eletto come consigliere comunale per il Movimento Cinque Stelle. Una strada che scelse di abbandonare nel 2015 per “motivazioni inerenti alla conduzione del Mov.”. In seguito ha aderito convintamente a Italia in Comune realtà nata per iniziativa dei sindaci di Cerveteri, di Parma, di Latina e di Bitonto, con lo scopo di riunire le liste civiche e gli amministratori locali in un progetto che guardi alla partecipazione dei territori. 

“La passione politica, quella che ti spinge a metterti al servizio della comunità è la molla che ha spinto me e tutti quelli che hanno aderito a questo progetto - spiega Farsetti - Patto Civico è l’opportunità per gli aretini di sostenere e aderire ad un progetto politico che non è in contrapposizione con qualcuno ma, una lista civica che cerca di portare all’attenzione dei cittadini delle scelte condivise, di proporre delle soluzioni e delle strategie. Difesa dell’ambiente, sostegno e valorizzazione dei servizi sociali per noi sono dei valori imprescindibili per i quali abbiamo intenzione di batterci apertamente. Inoltre pensiamo che la nostra proposta politica debba puntare ad ottenere un’assoluta trasparenza della cosa pubblica e della casa comunale. Questo luogo deve essere cristallino aperto ai cittadini. In questo senso crediamo fermamente anche che i servizi essenziali, scuola, acqua, sanità, debbano tornare ad essere appannaggio del pubblico così da consentirne una gestione più puntuale e prossima. Possiamo decidere di ignorare la politica ma poi questa ti presenta il conto e dunque, bisogna mettersi in gioco. Non possiamo sempre starcene a guardare e aspettare”. 

Con lui in questa avventura politica ci sono anche Franco Romagnoli, l’ex deputato del M5S Marco Baldassarre, Simona Camiolo e Marco Carsena. “Più avanti - spiegano - vi presenteremo il resto della nostra squadra”. 

daniele-farsetti-baldassarre-marco-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento