Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Primo caso di Coronavirus a Bibbiena", l'annuncio del sindaco. "Nessuna caccia all'uomo, restate a casa"

Indagine epidemiologica in corso. La persona stava male da alcuni giorni ed è rimasta chiusa in casa. Il video messaggio

 

Il sindaco Vagnoli ha annunciato il primo caso di tampone positivo al Coronavirus nel comune di Bibbiena.

Il risultato del tampone è arrivato questa mattina ed è stato effettuato nella giornata di ieri ad una persona che da una settimana non stava bene ed era in casa.

Vagnoli commenta:

“La persona è sotto osservazione. E’ in corso anche l’indagine epidemiologica per capire chi sono stati i contatti e quale è stata la fonte probabile di contagio. Dalla Asl mi è appena stato detto che c’è una pista, ma ancora è tutto da verificare.

Chiedo con più forza in questo momento ai cittadini di stare a casa e rispettare le regole. Stasera vi daremo aggiornamenti ulteriori. Nessun panico e nessuna caccia all’uomo. Stiamo lavorando alacremente con Asl e Carabinieri e vi chiedo di collaborare facendo la vostra parte, ovvero rispettare le regole e stare a casa”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento