Così la cocaina arrivava dall'Albania: in un anno oltre un quintale di stupefacente venduto

Un lavoro enorme che è stato portato avanti tra il giugno del 2017 e il febbraio del 2018

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un anno di indagini. Di controlli, intercettazioni telefoniche, appostamenti, riscontri e lavoro sul territorio.
Così i carabinieri del nucleo investigativo di Siena, supportati dai comandi competenti, hanno dato esecuzione a un’ ordinanza di applicazione di misura cautelare personale (1 custodia cautelare in carcere, 4 obblighi di dimora e 1 ordine di presentazione alla P.G.) emessa nei confronti di 6 uomo che nel corso del tempo avevano messo in piedi un articolato sistema di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un lavoro enorme che è stato portato avanti tra il giugno del 2017 e il febbraio del 2018 e durante il quale, oltre ad essere stati ricostruiti i ruoli di ciascuna delle persone coinvolte, sono stati anche definiti i canali di approvvigionamento dello stupefacente passavano sia dall’Albania che dal nord Italia.

Tutti i dettagli dell'operazione siglata dai carabinieri

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Sfondano l'ingresso e poi fanno esplodere il bancomat: colpo da 48mila euro

  • Video

    "Dottori in medicina ma non possiamo fare i medici", così un vuoto normativo tiene "in ostaggio" 2mila giovani. Le storie aretine

  • Attualità

    Un imprenditore per rianimare il Parco Giotto: il bar, l'ampliamento e il bando di concessione

  • Cronaca

    Chili di cocaina dalla Spagna: così arrivava ad Arezzo. Decine di imputati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento