Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'antico rituale di lotta e corteggiamento dei cervi. E' tempo di censimento nel parco delle foreste casentinesi

Per formulare domande o segnalare difficoltà puoi mandare una e-mail a cervo@parcoforestecasentinesi.it

 

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per coloro che vorranno prendere parte al censimento del cervo al bramito.
C'è tempo fino al 15 settembre per candidarsi, presentare la propria domanda ed immergersi in un'avventura all'interno del Parco delle Foreste del Casentino.
Come fare? Basta cliccare qui e compilare tutti gli spazi richiesti.
Per formulare domande o segnalare difficoltà puoi mandare una e-mail a cervo@parcoforestecasentinesi.it.
Ricorda che per ragioni organizzative non è attivo alcun numero telefonico per informazioni sul censimento.

Il censimento al bramito, svolto di notte anche negli angoli più remoti e selvaggi dell’area protetta, è aperto agli appassionati di tutta Italia che vorranno dare il proprio contributo facendo un’esperienza tra le più affascinanti che un Parco possa offrire. I volontari potranno aderire affiancando per tre notti gli esperti nelle operazioni di censimento dei maschi di cervo. Circa 2000 cervi presenti all’interno del Parco Nazionale, dei quali poco meno di 400 sono maschi in età riproduttiva, coinvolti in un antico rituale di lotta e corteggiamento: un’esperienza suggestiva, quella del censimento, per tutti coloro che vogliono vivere l’emozione del contatto diretto con uno dei più sorprendenti eventi della natura, oltre alla consapevolezza di contribuire con un piccolo grande aiuto alla salvaguardia di questo fantastico animale.

Vita da lupi: cuccioli a spasso e adulti a caccia. Le immagini rubate nel Parco

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento