Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Arezzo-Turris 1-0, Di Donato: "Mai facile rompere il ghiaccio. Belloni può fare la differenza"

Due nomi su tutti: Borghini e Belloni. A loro va l'elogio di Daniele Di Donato dopo la vittoria con la Turris in Coppa Italia

 

"E' stato emozionante tornare in questo stadioVi giuro che avevo voglia di giocare anche ioSono contento di essere tornato in un ambiente come questo". Daniele Di Donato è sorridente come non mai per aver bagnato l'esordio in partite ufficiali con una vittoria.

"Non è mai facile rompere il ghiaccio e lo dimostrano anche i tanti risultati per certi versi a sorpresa di questo primo turno di Coppa - prosegue Di Donato - il primo tempo abbiamo incontrato qualche difficoltà perchè la Turris si chiudeva e giocava sui nostri erroriVa anche detto che non siamo stati brillanti e nemmeno veloci. Meglio nella ripresa quando abbiamo alzato il ritmo e trovato il gol con due cambi di giocoBelloniNico ha deti numeri importantimagari ha perso qualche anno ma questa stagione è importante per lui per cambiare ritmoHa giocate incredibili di quantità e qualitàBene anche BorghiniLuciani è indisponibile e Mosti ieri ha avuto problemi muscolariDiego è un giocatore molto duttile. Adesso andiamo a Crotone e perchè no, a sognare Marassi".

Potrebbe Interessarti

  • Vita da lupi: cuccioli a spasso e adulti a caccia. Le immagini rubate nel Parco

  • Il Passo dei Mandrioli diventa quello Del Ringo. L'anonimo omaggio al biker subbianese

  • Marito e moglie si perdono sul cammino di San Francesco e chiamano i carabinieri. Recuperati in elicottero dai vigili del fuoco

  • Pienone al Prato per i fuochi di San Donato. Comanducci: "Arezzo meritava un grande spettacolo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento