Arezzo-Siena 3-3, Mignani: "Dominio amaranto? Mi pare eccessivo. Impresa storica la nostra"

"Parlare di dominio dell'Arezzo è eccessivo" commenta il tecnico del Siena a fine partita.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Era difficile poter pensare di recuperare dal 3-0 al 3-3 oggi il merito va ai miei ragazzi perchè hanno compiuto un'impresa storica". Michele Mignani, allenatore del Siena commenta così il pari del Comunale con i bianconeri sottodi tre gol e che in pieno recupero hanno trovato un punto d'oro.

Come spiega la prova della sua squadra nei primi 85' in cui l'Arezzo era padrone del campo?

"Secondo me la partita va divisa in più parti perchè dire che l'Arezzo ha dominato per 80' è eccessivo - risponde Mignani - i nostri avversari hanno gestito meglio il gioco nel primo tempo ma alla fine hanno segnato sfruttano due nostri erroriPur non facendo bene abbiamo creato alcune occasioni da gol mentre nella ripresa abbiamo giocato meglio noi fatta eccezione per l'occasione concessa all'Arezzo da cui è nato il 3-0. I miei ragazzi sono stati bravi a reucperare una partita in cui vanno riconosciuti i meriti dell'avversario che ha giocatori di qualità e un'ottima organizzazione di gioco anche in fase di non possesso".

Come escono le due squadre da questo derby?

"Il Siena sicuramente contento perchè aver recuperato tre reti quando la partita sembrava chiusa porta un grande entusiasmoCerto è che come allenatore devo capire cosa non ha funzionato all'inizio".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Quasi una tromba d'aria: ecco il "funnel" a Cesa. Il video dell'impressionante fenomeno atmosferico

  • Cronaca

    Sniffa cocaina in via Filzi sul muretto della futura sede dei vigili urbani

  • Video

    "Ciao Renzo, sei sempre con noi". Il mondo dello sport ricorda Francesco Renzetti

  • Video

    Traffico illecito di schede elettroniche per ricavarne metalli preziosi: la regìa aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento