"Nessuna pena è sufficiente per la perdita di Martina", l'amarezza del padre

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Tre anni di reclusione per il reato di morte in conseguenza di altro reato e quattro per tentativo di violenza sessuale di gruppo. In totale sette  anni di reclusione.

Sono queste le richieste di condanna avanzate dal procuratore Roberto Rossi per i due aretini Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni,  a giudizio in seguito alla morte della studentessa ligure, Martina Rossi. 

Tanta l’amarezza della famiglia della ragazza. Il padre Bruno e la mamma Franca erano presenti come sempre in aula, e adesso attendono la decisione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Quasi una tromba d'aria: ecco il "funnel" a Cesa. Il video dell'impressionante fenomeno atmosferico

  • Cronaca

    Sniffa cocaina in via Filzi sul muretto della futura sede dei vigili urbani

  • Video

    "Ciao Renzo, sei sempre con noi". Il mondo dello sport ricorda Francesco Renzetti

  • Video

    Traffico illecito di schede elettroniche per ricavarne metalli preziosi: la regìa aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento