La mappa degli incidenti in provincia: pesano grandi centri, autostrada, E45 e regionale 71

La fotografia sui sinistri nei comuni d’Italia nel 2016 è stata scattata da Infodata del Sole 24 Ore, su fonte Istat. E in provincia di Arezzo, ovviamente, è il municipio capoluogo a detenere il primato, sia in termini assoluti che relativi, in rapporto al numero di abitanti. Sull’altro fronte si apprezza invece l’incidenza, in questa classifica, dei municipi attraversati da strade particolarmente frequentate e/o con una fama poco lusinghiera in quanto a sicurezza: A1, Sr71, E45

Mattia Cialini
Mattia Cialini
Invia per email  |  Stampa  |   8 gennaio 2018 15:19  |  Pubblicato in Arezzo, Casentino, Valdarno, Valdichiana, Valtiberina


Sono i centri più popolosi e le più trafficate arterie di comunicazione a polarizzare la densità di incidenti. La fotografia sui sinistri nei comuni d’Italia nel 2016 è stata scattata da Infodata del Sole 24 Ore, su fonte Istat. E in provincia di Arezzo, ovviamente, è il municipio capoluogo a detenere il primato, sia in termini assoluti che relativi, in rapporto al numero di abitanti. Sull’altro fronte si apprezza invece l’incidenza, in questa classifica, dei municipi attraversati da strade particolarmente frequentate e/o con una fama poco lusinghiera in quanto a sicurezza: A1, Sr71, E45.

Valori assoluti: Prima Arezzo con 450 sinistri in un anno, poi San Giovanni e Cortona con 72, quindi Montevarchi con 63, Terranuova con 46, Sansepolcro 44 e Castiglion Fiorentino con 41.

Valori relativi: Arezzo svetta con 0,45 sinistri ogni mille abitanti. A ruota c’è Monte San Savino, comune attraversato dall’Autosole, con 0,43. Poi San Giovanni, anch’esso interessato dall’A1, con 0,42. E a pochissima distanza, 0,41, Pieve Santo Stefano, il comune in cui maggiormente si avvertono le difficoltà della E45. E poi emerge la pericolosità, ad esempio, del tratto di valico della 71 (frazione Badia Prataglia): al quinto posto c’è Poppi con 0,39. Scorrendo la graduatoria si incontrano ancora comuni sull’A1 (Terranuova e Civitella), sulla 71 in Valdichiana (Cortona e Castiglion Fiorentino) e al decimo posto c’è un altro comune di valico come Pratovecchio Stia.

TOP TEN DELLA PERICOLOSITA’

1. AREZZO – 450

media – 0,45

2. MONTE SAN AVINO – 38

media – 0,43

3. SAN GIOVANNI VALDARNO – 72

media – 0,42

4. PIEVE SANTO STEFANO – 13

media 0,41

5. POPPI – 24

media 0,39

6. TERRANUOVA – 46

media 0,37

7. CORTONA – 72

media 0,32

8. CIVITELLA – 29

media – 0,32

9. CASTIGLION FIORENTINO – 41

media 0,31

10.PRATOVECCHIO STIA 17

media – 0,29

@MattiaCialini

 Mattia Cialini 
Mattia CialiniNato nel 1983, lacustre trapiantato in Toscana. Vivo ad Arezzo, mi sento a casa anche al Trasimeno e in Maremma. Laureato in comunicazione di massa all'Università di Siena. Amo scrivere, ho la fortuna di farlo per mestiere dal 2002. Sommelier Ais
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus