Volley, l'Arnopolis parla cubano: concluso l'accordo con Yumi

Il presidente Fabio Mangani presenta la nuova centrale/opposto in vista del prossimo campionato di serie C

La società di volley casentinese Arnopolis si rinforza, questa mattina il presidente Fabio Mangani ha concluso l'accordo con la centrale/opposto Yumiseybis Diago Silva (Yumi), alta 189 centimetri ed è nata a Colòn Matanzas (Cuba). 

La carriera

Yumi inizia a giocare a ​Cuba e dal 2000 al 2006 ha militato nelle nazionali giovanili fino a giocare il mondiale under 20 in Thailandia nel 2003 con il ruolo di centrale. Dal 2008 risiede in Italia dove si allena con Volta Mantovana (A2) in attesa del transfert e nella stagione 2009/2010 gioca nella Minetti Vicenza in serie A1 che le cambia il ruolo trasformandola in opposto. 

I riconoscimenti

- 2011/2014 miglior giocatrice della serie c Marche; 
- 2014/2015 finale coppa Calabria e premiata come miglior attaccante; 
- 2015/2016 promozione in b2 con Palmi; 
- 2016/2017 promozione in b2 con Ekuba; 
- 2017/2018 finale promozione con Gioiosa; 
- 2018/2019 promozione in b2 e vittoria della coppa Calabria con Polistena.

È una giocatrice molto potente e pur essendo espertissima ha ancora molta voglia di lavorare in palestra per migliorarsi; l’attacco, di cui ha un ampia varietà di colpi, e la battuta “salto-flot” sono armi micidiali per la categoria.
 

"Sono entusiasta di fare questa esperienza - dice la neo casentinese - in Toscana che è una delle regioni più belle d'Italia. La Società si è dimostrata molto determinata nel voler raggiungere l'accordo con il mio procuratore e questo mi ha veramente reso felice. Spero di poter fare un grande campionato e di dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi societari."

"La società dell'Arnopolis è molto contenta dell'entusiasmo dimostrato da Yumi, abbiamo fortemente voluto questo accordo - ha commentato la dirigenza - la prossima stagione sarà la prima volta in C con la squadra femminile, ci stiamo impegnando per provare a fare un buon campionato e la notizia che Yumi farà parte della squadra è un buon punto di partenza".

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento