Cinquanta candeline per il club di volley più longevo tra Arezzo e Siena

E' la Società Pallavolo Valdarno: la festa domenica 7 aprile alle ore 11 nella Pieve di San Giovanni Battista a San Giovanni

La Società Pallavolo Valdarno festeggia i suoi 50 anni di attività di pratica sportiva e di aggregazione sociale, risultando così la società più longeva del Comitato Territoriali Etruria, delle province di Arezzo e Siena.

I festeggiamenti si terranno domenica 7 aprile alle ore 11 presso la Pieve di San Giovanni Battista con un momento celebrativo durante il quale, alla presenza di autorità civili e sportive, saranno consegnati alcuni riconoscimenti per l'attività svolta tra cui il prestigioso premio Fair Play che sarà consegnato dalla delegazione nazionale del Coni.

A seguire si terrà un pranzo sociale presso il ristorante Las Vegas di San Giovanni Valdarno.

Siamo orgogliosi si avere un tessuto associativo sportivo così attivo a San Giovanni Valdarno – Ha dichiarato l'Assessore allo sport, Barbara Fabbri – La Pallavolo Valdarno da ormai mezzo secolo sostiene le attività sportive e promuove l'aggregazione sociale giovanile mettendo in risalto gli aspetti più concreti e veri della passione per lo sport. L'augurio dell'Amministrazione Comunale è di festeggiare ancora per molto tempo traguardi così importanti che danno lustro alla Pallavolo Valdarno e alla Nostra città.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento