Tutto pronto per il 99° Giro del Casentino. Domenica partenza da Corsalone, arrivo a Chiusi della Verna

E’ la corsa che fece incontrare Bartali e Coppi, è alla vigilia del suo centenario, e conserva intatto il suo carico di fascino, storia e agonismo insieme alle bellezze straordinarie di un luogo da incorniciare. E’ il giro ciclistico del...

E’ la corsa che fece incontrare Bartali e Coppi, è alla vigilia del suo centenario, e conserva intatto il suo carico di fascino, storia e agonismo insieme alle bellezze straordinarie di un luogo da incorniciare.

E’ il giro ciclistico del Casentino, che torna domenica 12 luglio su organizzazione della U.C. Aretina 1907 con la collaborazione dei comuni del Casentino, del Comune e della Provincia di Arezzo. Quest’anno il quartier generale della gara si trova tutto nel comune di Chiusi della Verna, con partenza da Corsalone e arrivo ai piedi del santuario francescano, dopo 150 km di corsa in un tracciato nervoso e impegnativo, con un finale in salita che non mancherà di fare selezione e dare spettacolo. Si arriverà infatti a Chiusi provenendo da Chitignano, lungo un’ascesa che la gara ha afrontato per l’ultima volta nel 2004.

“Il ciclismo è uno sport particolare, diverso dagli altri – scrive il sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini - per quanto sa stare vicino alla gente, è unico per la sua capacità di raccontare in ogni epoca storie di luoghi e di persone, originale per la sua caratteristica di fare simbiosi con le realtà di periferia, quelle che i “grandi eventi” di solito snobbano. Invece la Storia ci insegna che proprio qui, proprio sulle nostre strade, si conobbero ottant’anni fa Gino Bartali e Fausto Coppi. E qui da un secolo il Giro del Casentino torna a narrare la sua novella, di forza e umiltà, di passione e sofferenza, di applausi e sconfitte. E allora benvenuto a Chiusi della Verna, caro vecchio Giro del Casentino. Sappi che su queste salite e sui nostri tornanti, ora come cento anni fa, sarai sempre a casa”.

Il via da Corsalone è in programma domenica alle ore 14. Dopo aver toccato Arezzo e tutti i centri del fondovalle casentinese, la carovana (sono attesi 180 corridori) affronterà una prima salita a Scarpaccia (comune di Pratovecchio Stia) e quindi il definitivo rush finale salendo da Sarna a Chitignano e quindi a Chiusi della Verna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento