Tutti disponibili verso Alessandria. Prove tattiche per l’Arezzo

Allenamento incentrato sulla tattica per gli amaranto. Sottili può contare su tutti gli uomini a sua disposizione per la trasferta di mercoledì in casa della capolista Alessandria.

Matteo Marzotti
Matteo Marzotti
Invia per email  |  Stampa  |   12 settembre 2016 19:47  |  Pubblicato in Sport, Calcio

Articoli correlati



Tutti disponibili per la trasferta in casa della capolista Alessandria. Stefano Sottili potrà contare sia su Moscardelli, ieri alle prese con un risentimento al ginocchio sinistro, e su De Feudis tornato in gruppo.

Sul campo del centro sportivo Arretium mister Sottili ha impostato il lavoro sulla tattica. La seduta, inizialmente prevista alle 16,30, è iniziata con mezz’ora di ritardo. Per l’Arezzo prima del lavoro sul campo c’è stato quello in aula per studiare movimenti e tattiche dei prossimi avversari.

Sul campo spazio, dopo una fase di riscaldamento, alle prove tattiche. Da una parte una squadra disposta con il 4-4-2 tipico dell’Alessandria per simulare movimenti e tattiche dei grigi di Piero Braglia. Dall’altra un 4-4-2 che salvo sorprese sarà il modulo con il quale l’Arezzo affronterà la capolista. Resta semmai da capire quali saranno le novità nell’undici titolare. Dopo l’exploit nel derby Erpen potrebbe trovare posto dal primo minuto. Poi c’è da considerare anche la possibile staffetta tra Polidori e Moscardelli con Grossi pronti ad alzarsi sulla linea degli attaccanti qualora vincesse il ballottaggio con Erpen.
A Stefano Sottili non mancano certo le alternative, almeno dalla cintola in su. Va detto inoltre che a centrocampo De Feudis sta lavorando regolarmente con la squadra e presto potrebbe arrivare per lui spazio in campo, magari anche a partita in corso.

Biglietti in vendita fino a martedì. Fino a domani alle 19 sarà possibile acquistare i biglietti per il settore ospiti dello stadio “Moccagatta”. Il costo del biglietto è di 10 euro. L’Alessandria partecipa all’iniziativa “Porta due amici allo stadio”. Tutti i possessori di Tessera del Tifoso o Supporters Card potranno quindi acquistare il biglietto anche per uno o due amici che ne sono sprovvisti.
Arbitro dell’incontro sarà il signor Antonio Giua della sezione di Olbia coadiuvato da Antonio Vono di Soverato e Maurizio Cartaino di Pavia. Questa mattina l’Arezzo svolgerà l’ultimo allenamento prima della partenza per Alessandria prevista nel primo pomeriggio subito dopo la conferenza stampa di Stefano Sottili.

Articoli correlati:
L’Oro di Arezzo. Appuntamento con la storia amaranto domani al Centro Fiere e Congressi

Twitter @MatteoMarzotti

blog comments powered by Disqus