Taras e Belardinelli vincono l’Ecomezzamaratona del Casentino

Nella classifica di società vittoria della Polisportiva Policiano davanti alla Subbiano Marathon e la Podistica il Campino.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   20 marzo 2017 14:09  |  Pubblicato in Sport, Altri sport, Casentino


Si è disputata ieri a Rassina la quarta edizione della Eco Mezzamaratona del Casentino organizzata in modo egregio dalla Running Casentino con il Patrocinio del Comune di Castel Focognano e la consulenza tecnica della U.P.Policiano, la quarta edizione della Mezzamaratona del Casentino valida come 8^ prova del Grand Prix.
La novità di quest’anno è stata quella di utilizzare come percorso la pista ciclabile che va da Rassina a Ortignano Raggiolo.
Hanno preso parte alla competizione complessivamente tra i competitivi e non competitivi della 10 km e gli agonisti della 20 km oltre 300 concorrenti più circa 100 del settore giovanile.
LA CRONACA
Si inizia alle ore 9 con l’inaugurazione da parte del sindaco della nuova piazza dell’Avis accompagnato da l’inno nazionale della Banda di Rassina .
E’ stata poi la volta della corsa alle ore 9,45 con la benedizione ai concorrenti del parroco di Rassina , l’inno nazionale che ha accompagnato i partecipanti al via dato dal primo cittadino.
La gara ha subito preso un ritmo sostenuto visto che il primo tratto di percorso era un po’ stretto per cui i migliori si sono posti alla testa della corsa per proporre un ritmo sostenuto ed evitare intasamenti.
Subito in testa Moubarki atleta dell’Atletica Sestini che guadagnava qualche metro sulla coppia Annetti del Policiano e Occhiolini della Filirun (tutti questi avrebbero corso la km 10 ) mentre alle loro spalle si formavano gruppi numerosi per la km 21 con Taras,Ragazzini,Farinelli,Bucca,Fatichenti e Bettarelli.
Anche in campo femminile il ritmo era sostenuto con Francesca Barneschi in testa tallonata a pochi metri da Valentina Mattesini entrambe impegnate nella km 10 mentre Belardinelli inserita in un buon gruppo di uomini conduce la km 20.
Al giro di boa del 5° km transitavano al comando della gara Moubarki,Annetti,Occhiolini,Tarquini e Bonini mentre nelle donne sempre saldamente al comando Barneschi su una rientrante Mattesini e più staccata Gabrielli.
Mentre i concorrenti della 10 km tornavano indietro , gli altri proseguivano verso Ortignano Raggiolo per la
km 20 dove si era formato un gruppo di 6\7 unità capeggiati da Taras ,Bettarelli ,Fatichenti i più attivi .
Dopo 31’50” giungeva al traguardo di piazza Mazzini Ahmed Moubarki con una vantaggi di circa 1’ su Alessandro Annetti e quasi 2’ su Filippo Occhiolini dopo i 9,700 km .In campo femminile la vittoria è andata a Francesca Barneschi con il tempo di 37’10” con un vantaggio su Valentina Mattesini di 24” mentre al 3° posto Simona Gabrielli staccata di oltre 5’.
Intanto nella km 20,400 intorno al 10° km Christian Taras lascia la compagnia e va a condurre solitario la corsa mentre alle sue spalle Fatichenti sembra possa fare un grande risultato , ma strada facendo ed il percorso in alcuni tratti insidioso lo fanno un po’ mollare , facendosi recuperare da Farinelli e Bucca mentre Ragazzini e Bettarelli sono pronti a qualsiasi difficoltà possano incontrare quelli davanti.
In campo femminile Belardinelli ha un vantaggio enorme sulla 2^ Lacrimini ed ancora più ampio sulla 3^ Draoli.
La gara dei Veterani è stata condotta in testa da Ettore Fontani fin dall’inizio su Aldo Soldini e Stefano Sinatti, queste posizioni non cambieranno al traguardo finale , la stessa cosa nella categoria Argento con Lucio Floridi tornato protagonista su Mario Lombardi e Alfredo Vellutini.
Nel finale Chirstian Taras controlla bene il suo vantaggio che è incolmabile e va a vincere a braccia alzate in 1.13’04 staccando di quasi 2’ Andrea Farinelli e oltre 2’ Lorenzo Bucca,al 4° posto Leonardo Fatichenti mentre 5° il casentinese Giacomo Ragazzini che precede il compagno di squadra Stefano Bettarelli 6°.
Roberta Belardinelli vince la gara femminile con il tempo di 1.24’42” su Patrizia Lacrimini staccata di quasi 7’ e al 3° posto Maria Cristina Draoli staccata di quasi 8’.
Nella classifica di Società vittoria della Polisportiva Policiano davanti alla Subbiano Marathon e la Podistica il Campino.
Prossimo appuntamento del Grand Prix alla 4^ edizione della Camminata della Valdichiana a San Zeno Domanica 2 Aprile alle ore 9,30.
I risultati su www.podismo.tv

blog comments powered by Disqus