Sale al quarto posto la Ius Pallavolo Arezzo

L’obiettivo principale è riscattarsi dalla sconfitta subita in terra aretina nel girone di andata e continuare nell’attuale trand positivo per avvicinarsi passo dopo passo alla vetta della classifica.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   13 febbraio 2018 13:04  |  Pubblicato in Sport, Volley


Accorcia le distanze dalla vetta la società aretina, che conquista tre preziosi punti nella gara casalinga contro le pallavoliste di Certaldo. Termina 3 a 1 a favore delle biancorosse il primo incontro tra le mura del Pala Ius del girone di ritorno. Con tale risultato utile le IUSSINE agguantano la quarta posizione in classifica, con un bottino di 31 punti. La coach Luciana Locci, soddisfatta della prestazione delle proprie ragazze, crede fortemente nel loro potenziale e nella loro serietà, dimostrata di settimana in settimana durante gli allenamenti.

L’allenatrice e mister Paffetti schierano la solida formazione titolare, costituita: al palleggio da Manuela Di Crescenzo e nel ruolo di opposta, dal capitanto Elisa Nataletti; all’attacco di banda le schiacciatrici Ndey Sokhna Diouf e Chiara Borgogni, al centro Chiara Morari e Irene Magnanensi. A guidare la difesa il libero Angelica Bufalini. A disposizione dell’allenatrice e del sestetto le giovanissime: Amalia Murgoci, Alessia Ricciarini, Veronica Rufini, Giada Morari e Margherita Borgogni. Il primo parziale viene vinto senza troppe difficoltà dalle aretine, che fin da subito entrano nel cuore della gara regalando azioni-spettacolo al proprio caloroso pubblico (25-14).

Nel secondo set abbassano la guardia e le atlete di Certaldo rientrano in partita conquistando il parziale con il putteggio di 25-18.Dopo un secondo set di black-out, le IUSSINE riemergono dalle difficoltà e nei restanti due parziali conducono il gioco. Il terzo e quarto set vengono vinti dalle biancorosse con i rispettivi punteggi di 25-22 e 25-20. Da sottolineare la prova difensiva delle atlete di casa, che in particolar modo nei secondi due parziali hanno mostrato grande attenzione al gioco ed un ottimo assetto organizzativo/difensivo.

Buoni anche gli ingressi delle giovani Alessia Ricciarini (schiacciatrice) e Amalia Murgoci (opposta). Dopo questa importante vittoria le aretine dovranno affrontare un arduo match:sabato 17 febbraio alle ore 21:15 saranno ospiti della Sales Volley Firenze. L’obiettivo principale è riscattarsi dalla sconfitta subita in terra aretina nel girone di andata e continuare nell’attuale trand positivo per avvicinarsi passo dopo passo alla vetta della classifica.

blog comments powered by Disqus