Prima panchina per Abbruscato: "Sereno e tranquillo. Le assenze? La squadra sa cosa fare"

Arzachena-Arezzo resterà nella storia. Complice la squalifica di Massimo Pavanel al "Bruno Nespoli" di Olbia debutterà in panchina Elvis Abbruscato. L'ex bomber che guidò l'attacco amaranto verso la promozione in B con la vittoria anche della...

Allenamento_Arezzo2018_Abbruscato2

Arzachena-Arezzo resterà nella storia. Complice la squalifica di Massimo Pavanel al "Bruno Nespoli" di Olbia debutterà in panchina Elvis Abbruscato. L'ex bomber che guidò l'attacco amaranto verso la promozione in B con la vittoria anche della classifica marcatori è al suo debutto. Una prima speciale: dopo aver segnato e vinto con l'Arezzo, Abbruscato lo guiderà dalla panchina.

"Come vivo il debutto? Con tranquillità - risponde Abbruscato - sono sereno grazie al lavoro che mister Pavanel sta portando avanti da quando è arrivato. Non sono preoccupato.

Sarà un Arezzo alle prese con numerose assenze tra infortuni e squalifiche...

"Il bello di quest’annata è che a volte le assenze sono diventate motivo di grande strategia per il mister, a volte un vero e proprio punto di forza - prosegue Abbruscato - ci siamo trovati spesso e volentieri in queste situazioni, in allarme, e la squadra ha sempre fatto grandissimi risultati, è spesso riuscita a venirne fuori sia dal punto di vista tattico che da quello emozionale. L’ultima cosa che ci preoccupa sono le assenze".

Che avversario ti aspetti?

"Abbiamo analizzato le partite dell’Arzachena - spiega Abbruscato - ci aspettiamo una squadra che ha fame, che ha costruito il suo campionato finora su delle situazioni di gioco predefinite e su un bel gruppo, che si conosce dalla serie D. Sappiamo quale avversario abbiamo contro, e sappiamo come affrontarlo”.

Quanto cambierà la formazione iniziale?

"Non ci saranno sostanziali novità, in queste settimane abbiamo cementificato un gruppo, delle idee, che riproporremo anche domani. A parte la squalifica di Sabatino, ovviamente".

Il sostituto di Sabatino?

Abbiamo tante possibilità per sopperire all’assenza di Sergio. I ragazzi, non lavorando su moduli ma su princìpi di gioco, sanno sempre come muoversi al di là dei possibili ruoli speicifici. L’esterno sinistro lo ha fatto Sabatino, Corradi, Benucci, Luciani… la notte porterà consiglio e domani scioglieremo le riserve”.

Articoli correlati:

Matteoni atteso ad Arezzo, summit a Palazzo Cavallo Twitter @MatteoMarzotti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schiacciato dal compattatore dei rifiuti: 50enne sottoposto a intervento chirurgico

  • Calcio

    Code ai punti vendita, disagi per la viabilità. Arezzo-Pisa da sold out

  • Attualità

    Asl, assunzioni e sicurezza del personale nel tavolo urgente tra sindacati e D'Urso: le azioni decise

  • Calcio

    Arezzo-Pisa, via alla prevendita. Tutte le info: obiettivo sold out

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Elezioni Europee 2019: le liste e i candidati della circoscrizione centro

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • "Dammi i soldi o ti spacco la faccia", 14 studenti aretini rapinati all'uscita da scuola

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento