Premio speciale SUSTENIUM Energia e Cuore a Samuele Papi

Ottomila punti, oltre 14mila ricezioni fatte in carriera. Sono i numeri straordinari di Samuele Papi in 25 anni di carriera nel mondo della pallavolo durante i quali ha collezionato qualcosa come 44 trofei con i club e la Nazionale. Samuele...

Ottomila punti, oltre 14mila ricezioni fatte in carriera. Sono i numeri straordinari di Samuele Papi in 25 anni di carriera nel mondo della pallavolo durante i quali ha collezionato qualcosa come 44 trofei con i club e la Nazionale.

Samuele Papi, uno dei protagonisti della “generazione dei fenomeni”, riceverà il prossimo 1° luglio a Castiglion Fiorentino il Premio Fair Play categoria “SUSTENIUM Energia e Cuore”. Un giusto riconoscimento alla carriera di campione, dentro e fuori il campo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“È difficile descrivere a parole cosa ho provato quando sono stato contattato dagli organizzatori del Premio Internazionale Fair Play – Menarini – confessa Samuele Papi. Subito dopo aver ricevuto la notizia da parte degli organizzatori sono andato leggere la storia del Premio e l’albo d’oro. Essere accostato a grandi campioni dello sport è per me motivo di grande soddisfazione. Significa che dopo 25 anni di carriera a livelli altissimi lascio non solo i trofei vinti, ma qualcosa di più. Cosa è per me il Fair Play? A mio avviso il fair play, il rispetto dell’avversario e la lealtà, sono valori che non possono appartenere solo al mondo dello sport. Personalmente credo che il fair play in uno sport di squadra come la pallavolo è la capacità di un giocatore di saper accettare ogni decisione da parte del direttore di gara, l’esito di un incontro anche se non favorevole, il rispetto verso i compagni di squadra, sono questi i valori che alla fine fanno emergere un campione prima ancora dei successi”.

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • "Così precipitò l'incubo dei cieli", ritrovato in Casentino l'aereo dell'asso della Luftwaffe

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento