"Non siete degni". La sfuriata di Capuano impazza sul web VIDEO

Chissà se anche a Carrara è arrivato tramite Whatsapp l'audio della sfuriata di Ezio Capuano ai suoi giocatori. Ad Arezzo e provincia è ormai un tormentone. Nonostante le dichiarazioni di facciata rilasciate in conferenza stampa, Capuano al...

 

Chissà se anche a Carrara è arrivato tramite Whatsapp l'audio della sfuriata di Ezio Capuano ai suoi giocatori. Ad Arezzo e provincia è ormai un tormentone. Nonostante le dichiarazioni di facciata rilasciate in conferenza stampa, Capuano al termine dell'amichevole persa per 1-0 contro il Lucignano, si è scagliato contro la propria squadra.

Solitamente nello sport e non solo "i panni sporchi si lavano in casa" ma a quanto pare qualcuno ha registrato la sfuriata, quasi 3' di Capuano style.

"Non siete degni se non vincete con la Carrarese io vi caccio. Ne metto dieci fuori lista, dieci!!!". E' solo uno stralcio della sfuriata di Eziolino Capuano alla propria squadra.

A Capuano non va giù il ko in amichevole contro la capolista del girone B di Promozione e a fine partita va su tutte le furie.

"Veloci, veloci - si sente Capuano dire alla squadra. Io ho 50 anni e queste figure di m***a non le voglio fare. Siete uno scandalo calcistico. Voi parlate solo, voi parlate solo...".

Una porta che sbatte, un lettino per i massaggi che viene preso a sberle e poi ancora uno sfogo del tecnico verso la squadra.

"Siete vergognosi, contro una squadra di Promozione. Nemmeno l'uno contro uno...molti di voi non possono giocare in questa squadra. Giuro sui miei figli vi caccio, non siete degni. Se non vinciamo contro la Carrarese io vi scanno, ne metto dieci fuori lista".

Twitter @MatteoMarzotti

Potrebbe Interessarti

  • Vita da lupi: cuccioli a spasso e adulti a caccia. Le immagini rubate nel Parco

  • Il Passo dei Mandrioli diventa quello Del Ringo. L'anonimo omaggio al biker subbianese

  • Marito e moglie si perdono sul cammino di San Francesco e chiamano i carabinieri. Recuperati in elicottero dai vigili del fuoco

  • Pienone al Prato per i fuochi di San Donato. Comanducci: "Arezzo meritava un grande spettacolo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento