Matteo Marconcini a Montecitorio per l'iniziativa "Vivere da Sportivi"

E’ stata presentata a Montecitorio la IV edizione di “Vivere da Sportivi. A Scuola di Fair Play”, il video festival , che si terrà a Roma il 18 e il 19 Ottobre ,per gli studenti degli istituti secondari che si confronteranno, tramite i loro...

Marconcini_Panathlon2

E’ stata presentata a Montecitorio la IV edizione di “Vivere da Sportivi. A Scuola di Fair Play”, il video festival , che si terrà a Roma il 18 e il 19 Ottobre ,per gli studenti degli istituti secondari che si confronteranno, tramite i loro elaborati multimediali, sui temi del fair play e dell’inclusione tramite lo sport. Un progetto che sviluppa la funzione educativa dello sport come palestra di vita negli istituti scolastici italiani di tutto il Paese, sensibilizzando i giovani sulla necessità di adottare codici di comportamento e stili di vita corretti in linea con l’etica sportiva.

Tra i partner principali, il Ministero della Difesa che dedica uno speciale premio dal titolo “Insieme funziona” che permetterà alla scolaresca vincitrice del video festival di trascorrere una intera giornata all’interno di un reparto delle Forze Armate. Il tema di quest’anno “insieme funziona” intende rivolgere l’attenzione al lavoro di squadra. Lavorare insieme – impiegando al meglio le capacità dei singoli -per conseguire degli obiettivi condivisi è fondamentale tanto nello sport quanto nella vita.

La presentazione della campagna è avvenuta nella prestigiosa sala della Camera dei Deputati dedicata ad Aldo Moro. Ha presenziato all’evento una nutrita schiera di atleti in rappresentanza del CONI, tra i quali il nostro Matteo Marconcini, atleta della Fijlkam, vice campione del Mondo di Judo ai recenti Mondiali di Budapest.

Fonte Fijlkam

Twitter @ArezzoNotizie

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento