Marini e Volpi vincono il Vivicittà Arezzo

La 35esima edizione del Vivicittà svoltasi ad Arezzo è stata una buona edizione con la vittoria netta di Giuseppe Marini su Satiliano Metushi e Leonardo Fatichenti in campo maschile mentre in quello femminile molta incertezza fino alla fine con la vittoria si Francesca Volpi su Nicoletta Sanarelli e Valentina Rossi. La nuova location è stata […]

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   16 aprile 2018 15:17  |  Pubblicato in Sport, Altri sport


La 35esima edizione del Vivicittà svoltasi ad Arezzo è stata una buona edizione con la vittoria netta di Giuseppe Marini su Satiliano Metushi e Leonardo Fatichenti in campo maschile mentre in quello femminile molta incertezza fino alla fine con la vittoria si Francesca Volpi su Nicoletta Sanarelli e Valentina Rossi.
La nuova location è stata sicuramente apprezzata con il nuovo percorso più lungo del previsto –  13,400 chilometri – e l’arrivo in zona Saione ha dato vivacità ed interesse alla competizione.

Partenza alle ore 10 con Marini e Metushi subito in testa con gli altri dietro in fila indiana nella prima divagazione creata al Parco del Pionta, poi a meta del 1° giro Marini prende decisamente il comando staccando tutti gli altri fino a transitare in zona arrivo al con oltre 100 metri di vantaggio.In campo femminile Francesca Volpi si è portata subito al comando mantenendo il suo vantaggio per tutto il percorso con qualche decina di metri su Sanarelli e Rossi poi nel finale aumenta il suo vantaggio se pur di poco andando a vincere la gara femminile.

Nei veterani volata tra gli atleti della Polisportiva Policiano Basile e Soldini e Basile, la spunta il primo di pochissimo.Nella categoria argento Tonelli vince su Torzini e De Giorgi mentre negli oro , netta la vittoria di Sguerri su Cantini e Blasi.
Al termine della gara, le premiazioni sono state effettuate dal presidente della Uisp Gino Ciofini ed il presidente del Lions Club Cecchi.
Classifiche e altre notizie su www.podismo.tv.


blog comments powered by Disqus