Ius Pallavolo, l’anno nuovo regala una vittoria

.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   9 gennaio 2017 10:20  |  Pubblicato in Sport, Volley, Arezzo


ius serie C

Non potevano iniziare nel modo migliore le pallavoliste aretine, che inaugurano il 2017 con la conquista di un’importante vittoria in trasferta: la partita giocata sabato 7 gennaio, alle ore 21 contro le ultime classificate del Lupi Estintori Folgore San Miniato si è conclusa con il punteggio di 3 a 1 a favore delle IUSSINE.
A San Miniato le biancorosse dimostrano che nonostante le festività natalizie non hanno perso il ritmo incalzante degli allenamenti, con la mente fissa nella competizione. Si può dire, anzi, che la pausa è stata importante per recuperare le energie necessarie per farsi trovare tempestivamente pronte al primo appello del 2017.

La rosa a disposizione della coach Luciana Locci non è al completo. Assenti la palleggiatrice De Falco e la schiacciatrice Menchetti. L’allenatrice decide dunque di calare in campo il sestetto composto alla regia da Chiara Sussi, neoIUSSINA alla sua prima partita da titolare dopo l’esordio nella precedente gara, prima della sosta. All’attacco di banda Ndey Sokhna Diouf e Chiara Borgogni, al centro Irene Magnanensi e Chiara Morari e nel ruolo di opposta il capitano Elisa Nataletti. A regalare prodezze in fase difensiva il libero Angelica Bufalini. A disposizione le giovani: Alessia Ricciarini, Giada Morari, Sharon Senesi, Margherita Borgogni, Veronica Rufini e Aurora Morandini.

Nel corso del match si palesa la supremazia della formazione aretina, già pronosticata dalla classifica, anche se l’inizio si rivela piuttosto difficoltoso per le giocatrici ospiti che, vuoi per il “fattore fuoricasa” o per l’ansia da prestazione, faticano a chiudere il primo parziale con il punteggio di 28-26. Nel secondo set le IUSSINE acquisiscono più sicurezza e battono le avversarie con il punteggio di 25-20; ma nel terzo set si deconcentrano, iniziano a subire punti commettendo errori futili e ai vantaggi cedono il passo alle avversarie che vincono con il punteggio di 26-24. È nel quarto set che con decisione le aretine mettono il sigillo finale aggiudicandosi il quarto parziale con il punteggio di 25-17 e conquistando i tre preziosi punti in palio.
La atlete della Ius, dopo questa vitale iniezione di fiducia, sono nuovamente scalpitanti tra le mura del PalaIUS per preparare il prossimo match casalingo, che le vedrà scontrarsi domenica 15 gennaio contro Il Cortona Volley, nell’atteso derby aretino del Volley femminile di serie C.

blog comments powered by Disqus