Iniziata la preparazione per la Fortis Arezzo

E' iniziata da qualche giorno la preparazione della Fortis Arezzo che si presenta, per il secondo anno consecutivo, ai nastri di partenza del campionato di Terza Categoria con l'intento di centrare almeno l'obiettivo play-off per il salto di...

pallone-calcio-femminile2

E' iniziata da qualche giorno la preparazione della Fortis Arezzo che si presenta, per il secondo anno consecutivo, ai nastri di partenza del campionato di Terza Categoria con l'intento di centrare almeno l'obiettivo play-off per il salto di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Un campionato dilettantistico quello che sta per iniziare con formazioni aretine ben attrezzate e rodate.

Alla prima uscita, molti i volti nuovi che, con i confermati atleti dello scorso anno, hanno svolto le prime sedute di allenamento sotto la direzione di mister Latorraca, con entusiasmo ed impegno.

Intense sedute di allenamento alla presenza dello staff tecnico bianconero, con tanta fatica e sudore con la consapevolezza che una buona preparazione e' fondamentale non solo per l'intesa tecnica tra i calciatori ma particolarmente per un ottima tenuta fisico-atletica, indispensabile per raggiungere ambiti traguardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento