Il Volley Arno fa suo il big match

VOLLEY ARNO MONTEVARCHI - BLU VOLLEY QUARRATA 3-2 (17-25, 25-23, 25-27, 25-19, 16-14) Lunghissimo, equilibrato, pieno di capovolgimenti: il Volley Arno Montevarchi batte 3-2 il Blu Volley Quarrata in uno scontro di alta classifica che rispetta...

volley_arno

VOLLEY ARNO MONTEVARCHI - BLU VOLLEY QUARRATA 3-2 (17-25, 25-23, 25-27, 25-19, 16-14)

Lunghissimo, equilibrato, pieno di capovolgimenti: il Volley Arno Montevarchi batte 3-2 il Blu Volley Quarrata in uno scontro di alta classifica che rispetta tutte le aspettative. Due ore e mezza di gioco con scarti sempre minimi al termine delle quali le rossoblù sono riuscite ad avere la meglio. Non basterà per riaprire la corsa al terzo posto, ma è il modo migliore per onorare la stagione fino alla fine e per tentare di difendere la quarta piazza, da oggi condivisa con Empoli.

Davanti a un’ospite d’eccezione come Federica Stufi, la pallavolista che ha da poco concluso il campionato di Serie A1 con la Pallavolo Scandicci, in tribuna per sostenere le amiche d’infanzia che oggi giocano nel Volley Arno, Quarrata parte meglio nel primo set portandosi subito avanti alla pausa tecnica e pronta ad accelerare sul 7-14 murando l’attacco valdarnese. Il timeout di Piazzese produce un piccolo parziale da parte rossoblù, ma l’inerzia non cambia e il Blu Volley si prende il primo vantaggio. Le padrone di casa reagiscono portandosi sul 13-9 nel secondo set, presto raggiunte però dal Blu Volley a quota 15. Da lì in poi equilibrio totale, con le squadre che si rispondono colpo su colpo toccando tutti i punti di parità fino al 23-23, quando sono le montevarchine a trovare il guizzo vincente per l’1-1.

Quarrata riparte fortissimo dopo il pareggio montevarchino. Avanti alla pausa tecnica, le ospiti si portano sull’8-13, subiscono la rimonta firmata Neri e Costanza Tani ma scappano di nuovo sul +4 (14-18). Il Volley Arno ci crede, accorcia con l’ace di Tani, ancora con Gineprini e pareggia a quota 21 con la giovane Marta Bonechi, da quel momento in poi la migliore in campo. L’ingresso di Sara Rossi in battuta porta al sorpasso (23-21) ma il Volley Arno spreca due palle-set e Quarrata non perdona vincendo ai vantaggi.

La gara è ancora lunga, Costanza Tani spinge le rossoblù in avvio del quarto periodo (9-7, poi 16-13), il Blu Volley resiste ma Gineprini e Mantelli sono protagoniste assolute nel finale e con un break di 6-0 il Volley Arno rimanda il verdetto al tie-break. Il set decisivo lo inaugurano Mantelli e Neri con i punti del 2-0, Quarrata sorpassa e scappa sul +3, Gineprini risponde e Bonechi segna due punti consecutivi per il -1. Il pari è di Mantelli, Tani e Gineprini impattano a quota 12 e 13, poi il Volley Arno commette un’invasione che rischia di pagare cara ma si tiene vivo con Massi per il 14 pari e la chiude poi il più in fretta possibile ai vantaggi.

---

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade aretine: muore un ragazzo in scooter

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Morto in motorino a 16 anni, si chiamava Nunzio. Tragico frontale in un tratto buio della strada

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento