Il Valtiberina Tennis&Sport raddoppia il proprio impianto

Il Valtiberina Tennis&Sport raddoppierà il proprio impianto sportivo. Il principale circolo tennistico della vallata tiberina ha infatti ufficializzato un progetto di ampliamento della sua struttura che doterà il PalaPiccini di Sansepolcro di...

Valtiberina Tennis

Il Valtiberina Tennis&Sport raddoppierà il proprio impianto sportivo. Il principale circolo tennistico della vallata tiberina ha infatti ufficializzato un progetto di ampliamento della sua struttura che doterà il PalaPiccini di Sansepolcro di altri nuovi campi in grado di assicurare un ulteriore passo in avanti alla sua attività sportiva e sociale. Al momento l'impianto vanta tre campi da tennis ma i nuovi lavori, che dovrebbero esaurirsi entro la primavera del 2016, porteranno ad un notevole incremento degli spazi in uso al Valtiberina Tennis&Sport rivalorizzando una zona incolta che, situata alle spalle dell'attuale club-house, è stata concessa alla società dal Comune di Sansepolcro. Il progetto prevede la costruzione di un quarto campo da dedicare al tennis e al calcetto, di tre campi da beach tennis e da beach volley, e di nuovi locali per gli spogliatoi. Tutte queste innovazioni saranno poi messe al servizio dei tennisti della Valtiberina e, in generale, dell'intera comunità di Sansepolcro, permettendo così di ambire ad un'ulteriore crescita di un circolo nato appena nel 2009 ma che in pochi anni è riuscito a riunire cento soci adulti e cento bambini.

«L'area in cui ha sede il Valtiberina Tennis&Sport - spiega il presidente Carmelo Gambacorta, - è stata incolta per oltre quarant'anni ma, grazie agli interventi del nostro circolo, è tornata pienamente al servizio dello sport di Sansepolcro. Questo ulteriore ampliamento è motivato dal forte sviluppo del nostro movimento tennistico che ha reso necessaria la realizzazione di nuovi campi: l'ambizione è di diventare un polo di riferimento per l'intera vallata, fornendo nuovi servizi e nuovi spazi ai nostri atleti, ai nostri soci e a tutti gli sportivi».

Questo progetto di crescita è stato anticipato dall'inaugurazione di un nuovo pallone pressostatico che coprirà per tutto il periodo autunnale ed invernale uno dei campi già in uso del Valtiberina Tennis&Sport. L'investimento è stato reso necessario in seguito al grave maltempo che lo scorso marzo colpì l'intera vallata, con allagamenti e raffiche di vento che provocarono ingenti danni al PalaPiccini e che rischiarono di mettere in ginocchio il circolo biturgense. L'appoggio ricevuto dalla Banca di Credito Cooperativo di Anghiari, invece, ha permesso dopo otto mesi di godere di una struttura di nuova generazione che permetterà al Valtiberina Tennis&Sport di non interrompere l'attività nemmeno nel periodo più freddo dell'anno e di progettare con serenità la nuova stagione.

Twitter @ArezzoNotizie

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

  • Travolto in piazza Guido Monaco mentre attraversa la strada

  • Precipita per quattro metri nel vuoto: ferito un 60enne

  • "Mio figlio ucciso da una leucemia, oggi curabile: per questo ho fatto testamento per la ricerca"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento