Il Rassina doma la Fulgor Castelfranco (2-1)

Prestazione di orgoglio quella dei ragazzi del Rassina, che dopo la sconfitta di domenica scorsa a Cavriglia hanno centrato la seconda vittoria casalinga consecutiva. E' stata una gara molto combattuta con il risultato in bilico fino alla fine per...

Rassina2015_2016

Prestazione di orgoglio quella dei ragazzi del Rassina, che dopo la sconfitta di domenica scorsa a Cavriglia hanno centrato la seconda vittoria casalinga consecutiva. E' stata una gara molto combattuta con il risultato in bilico fino alla fine per la grinta dei ragazzi di mister Brogi che non accettavano la sconfitta. Ed è partita molto bene la compagine valdarnese che ha prodotto qualche occasione in più del Rassina nei primi minuti di gioco. La gara inizia e si vede subito il Rassina in avanti con Andreucci che al 2' serve Cesaroni che però viene anticipato da Campagnano. Al 10' punizione dal limite con Faccenda che serve Massi Riccardo che spedisce la palla alta. Al 13' è l'altro Massi Niccolò che porta in vantaggio gli ospiti con una rete venuta fuori per un incertezza della difesa casentinese. Al 21' Fani serve Petri, ma Campagnano riesce a deviare in angolo. Al 31' arriva il pari del Rassina sugli sviluppi di un calcio di punizione, Bianchi serve con un lancio preciso la testa di Monniello che spedisce la palla a Ricci nel centro dell'area che insacca alle spalle di Campagnano. Al 43' arriva l'azione del rigore con Cesaroni che viene atterrato in aria, si incarica del tiro dagli undici metri Borghesi che porta in vantaggio i ragazzi di Menchini. Inizia il secondo tempo con gli ospiti determinati fin dai primi minuti a riagganciare il pari. Al 52' Sordi si trova una palla ghiotta sui piedi, tira ma Simon neutralizza. Al 54' Cesaroni tira una palla dal limite ma quest'ultima viene deviata sopra la traversa. Al 56' assist Borghesi per Andreucci che tira al volo, ma Campagnano dice di no. Al 57' Fossi tira da fuori aria una palla che spedisce alta. Al 68' Fognani Riccardo serve Cesaroni che tira ma manda la palla sopra la traversa. All'87' il Rassina ha un'ottima occasione per chiudere definitivamente la gara, ma manda la palla fuori di poco. Boccata d'ossigeno per la compagine biancoverde casentinese, che con la vittoria di oggi si porta a 6 punti in classifica generale e può affrontare la trasferta di Pelago di domenica prossima con un po' più di tranquillità.

Rassina: Simon, Buricchi, Bruni, Bianchi, Monniello, Ricci, Andreucci, Fani, Borghesi, Cesaroni, Petri.

A disposizione: Veliu, Fognani Riccardo, Fognani Michele.

Allenatore: Menchini Maurizio.

Fulgor Castelfranco: Campagnano, Ciantelli, Salvadori, Tarchi, Montigiani, Massi Riccardo, Faccenda, Fossi, Sordi, Cocco, Massi Niccolò.

A disposizione: Mannucci, Rigacci, Bonatti, Cardonati, Poggi, Brandani, Gabbrielli.

Allenatore: Brogi Gianni.

Arbitro: Carlo Messeri della sezione di Arezzo.

Marcatori: Massi Niccolò, Ricci, Borghesi rig.

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento