Giudice Sportivo: multate Foiano, Alberoro e Sulpizia

E' a carico della Sulpizia l'ammenda più elevata comminata dal Giudice Sportivo pari a 300 euro. La beffa per la formazione aretina è doppia visto che quanto accaduto non è imputabile ai 90' di gioco. La multa infatti è dettata dal fatto che...

Arbitro_guardalinee

E' a carico della Sulpizia l'ammenda più elevata comminata dal Giudice Sportivo pari a 300 euro. La beffa per la formazione aretina è doppia visto che quanto accaduto non è imputabile ai 90' di gioco. La multa infatti è dettata dal fatto che ignoti hanno "sottratto dallo spogliatoio arbitrale non chiuso a chiave, effetti personali del D.G.. Resta a carico della società responsabile il risarcimento del danno subito dall'arbitro".

Insomma una stangata di cui non si conosce l'autore o gli autori e soprattutto con il particolare non di poco conto dello spogliatoio non chiuso a chiave. In Eccellenza sono 140 gli euro di multa inflitti alla capolista Foiano. Tutta colpa di un pallone che anziché restare in panchina è entrato sul terreno di gioco facendo perdere secondi preziosi. "Per lancio in campo di un pallone mentre il gioco era in svolgimento - si legge nel bollettino. Il tutto a scopo ostruzionistico". In Prima Categoria oltre alla Sulpizia spiccano i 160 euro comminati all'Alberoro per "danneggiamenti all'impianto della società avversaria". Scendo nei campionati giovanili arrivano 20 euro di multa alla Terranuova Traiana per "carenze funzionali nello spogliatoio" dell'arbitro mentre il Bibbiena dovrà pagare 90 euro per "contegno offensivo verso il direttore di gara". Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Coronavirus, sospese gite scolastiche e uscite d'istruzione

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento