Francesco Vannucci asso di spade. A Ravenna lo spadista centra il settimo posto

Un inizio di stagione da incorniciare quello di Francesco Vannucci giovane talento del vivaio amaranto che a Ravenna, nella prima prova Nazionale Kinder +SPORT di spada, entra nei top 8 chiudendo la gara al settimo posto. Reduce dalle recenti...

Vannucci_Ravenna

Un inizio di stagione da incorniciare quello di Francesco Vannucci giovane talento del vivaio amaranto che a Ravenna, nella prima prova Nazionale Kinder +SPORT di spada, entra nei top 8 chiudendo la gara al settimo posto. Reduce dalle recenti performance agli interregionali di Chiavari, dove aveva conquistato la medaglia d’oro nel fioretto e quella di bronzo nella spada, Francesco si è messo da subito al lavoro per preparare al meglio il primo appuntamento nazionale. Lavoro che ha mostrato subito i propri frutti: nel girone all’italiana l’aretino fa suoi tutti i 6 incontri e si posiziona al 13 posto (173 i partecipanti) della classifica provvisoria.

Il primo turno di eliminazione diretta è quello valido per l’accesso nei 64. Vannucci si sbarazza del ternano Piccirillo per 15 stoccate a 6, stesso score nel match per i 32 contro il ravennate Carta. Si stringe la cerchia degli spadisti rimasti in gara ed il livello si alza, l’incontro per entrare nei 16 contro Ravelli (Monza) è un po’ più complicato, ma è Francesco a piazzare la quindicesima stoccata e ad avanzare al turno successivo.

Giovanni Pigò, di Ferrara, è l’avversario da affrontare per accedere nella finale ad 8. Il ferrarese è uno spadista puro, di quelli che normalmente mettono molti pensieri a chi, come Vannucci, si cimenta principalmente nel fioretto. Ma Francesco è bravissimo a non farsi mai sfuggire di mano il match tirando con una maturità non comune a schermitori della sua età e mantiene fino alla fine quelle due stoccate di vantaggio che gli garantiscono l’accesso in finale. Lo spoletino Coricelli gli nega poi l’ingresso in zona podio vincendo l’assalto per 15 stoccate a 5. La settimana precedente Francesco Vannucci, sebbene ancora tredicenne, in virtù della sua posizione nel ranking aveva ricevuto una wild card dalla Federazione per partecipare alla prova di Circuito Europeo Under 17 di fioretto a Moedling (AUT). Per nulla intimorito dall’età e dal valore tecnico degli avversari, è riuscito a passare il girone all’italiana ed addirittura a vincere un turno di eliminazione diretta chiudendo al 125esimo posto su 266 partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    L’Arezzo lotta, l’Entella di esperienza si prende i tre punti (2-1)

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Incidenti stradali

    Pedone investito dopo la messa di fronte alla chiesa, paura a Indicatore. La rabbia dei residenti

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento