E’ tempo de L’Intrepida: tutto pronto per la quinta edizione della pedalata in bici d’epoca

.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   11 ottobre 2016 17:56  |  Pubblicato in Sport, Ciclismo, Valtiberina


Si è svolta ieri pomeriggio la conferenza stampa di presentazione della 5° edizione de L’Intrepida. Le novità e il programma della cicloturistica non agonistica su bici d’epoca che si disputerà ad Anghiari (in provincia di Arezzo) domenica 16 ottobre sono stati illustrati nel corso dell’incontro che ha avuto luogo nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari (in Palazzo Pretorio). La conferenza è stato trasmessa in diretta streaming nella pagina facebook de L’Intrepida e si è svolta di fronte a una buona cornice di pubblico. Le stesse strade che il 29 giugno 1440 furono teatro della Battaglia d’Anghiari, lo scontro che ridefinì i confini del Granducato di Toscana e che fu immortalato da Leonardo Da Vinci, ospiteranno la pedalata organizzata dal GS Fratres Dynamis Bike. Sarà appuntamento da non perdere per gli amanti di ciclismo d’epoca e per chi vorrà trascorrere una giornata di sport all’insegna del divertimento e della condivisione. Pedalando su splendide strade e ammirando panorami incantevoli.
Alla conferenza stampa sono intervenuti il sindaco di Anghiari Alessandro Polci e i rappresentanti del Gs Fratres Dynamis Bike guidati dal presidente Fabrizio Graziotti. Presenti anche il direttore generale della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Fabio Pecorari, il presidente di Estra Francesco Macrì, il presidente di Coingas Sergio Staderini, il rappresentante di Busatti Giovanni Sannai, la direttrice dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano Natalia Cangi ed in rappresentanza della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari Sara Moretti.

Illustrato il programma dell’edizione 2016 de L’Intrepida. Tante le iniziative programmate a partire da venerdì in Teatro con la serata “Aspettando L’Intrepida”. Il sabato la ciclo-gastronomica, i mercatini d’epoca, la musica in Piazza Baldaccio promossa dai Commercianti del Centro Commerciale Naturale di Anghiari con lo splendido swing degli Swin’Ghetto e la consueta cena al Castello di Sorci a base delle specialità tipiche locali e gli stornelli della Compagnia dei Ricomposti. La domenica poi il momento clou con la partenza de L’Intrepida alle ore 8:45 da Piazza Baldaccio e con i 3 percorsi disegnati dal Comitato Organizzatore (corto da 42 km, lungo da 85 km ed intrepido da 120). Gustosi come ogni anno i punti di ristoro che verranno predisposti in alcuni degli scorci più affascinanti del territorio (preparati dall’ASD Motina dell’Assunta, dal Circolo Il Ponte, dal Gs Tavernelle, dalle Pro Loco di Monterchi, Citerna e Lippiano). I corridori saranno accompagnati in questa avventura dal Moto Club Il Ferraccio “Baldaccio Corse”. A fine pedalata il pranzo in Piazza IV Novembre a base dei famosi bringoli anghiaresi. Tra le iniziative anche una mostra di bici d’epoca allestita da Gabrio Spapperi nella Saletta Expo di Via Garibaldi (nel centro storico di Anghiari).

Ai nastri di partenza della 5° edizione de L’Intrepida oltre ai già annunciati Francesco Moser, Maurizio Fondriest, Gilberto Simoni, Roberto Poggiali, Marcello Mugnaini, Italo Zilioli e Renato Laghi ci sarà anche l’ex campionessa la femminile Fabiana Luperini. Non sono però escluse altre sorprese. Le iscrizioni hanno intanto già superato nettamente quota 400.
Grande la soddisfazione del presidente del Gs Fratres Dynamis Bike Fabrizio Graziotti. “Siamo pronti per vivere tutti insieme un’altra fantastica edizione de L’Intrepida. I percorsi sono già stati segnati, i preparativi stanno volgendo al meglio e il numero degli iscritti sta aumentando ora dopo ora. Sarà per noi come sempre una grande emozione accogliere ad Anghiari le centinaia di partecipanti che arriveranno da tutta Italia e da alcuni paesi stranieri ed assistere allo spettacolo di questa giornata di sport. Ringrazio fin da ora il Comune di Anghiari, le istituzioni e le associazioni che collaborano con noi, gli sponsor, tutti i membri del gruppo ed i volontari. Al via anche alcuni campioni del ciclismo che con la loro presenza daranno ulteriore lustro alla pedalata anche se come ricordiamo ogni anno per noi tutti i partecipanti sono dei campioni”.

Parole di gioia e di soddisfazione anche da parte del sindaco di Anghiari Alessandro Polcri che quest’anno vivrà tra l’altro la sua prima edizione da primo cittadino. “Sono molto emozionato e lo sarò ancora di più il giorno de L’Intrepida. Partirò da Piazza Baldaccio con tutti gli altri corridori perché voglio vivere appieno questo straordinario spettacolo. Ringrazio il presidente Graziotti, il Gs Fratres Dynamis Bike, gli sponsor e tutti i protagonisti per l’impegno e per la qualità a livello organizzativo. L’Intrepida è a una delle principali manifestazioni anghiaresi ed è un motivo di orgoglio per l’intero paese. Invito quindi tutti ad essere presenti domenica 16 ottobre in Piazza Baldaccio e lungo il percorso”.
Fondamentale il sostegno degli sponsor, di chi è sempre stato a fianco de L’Intrepida e di chi da quest’anno ha deciso di sostenere in modo importante la cicloturistica anghiarese. Tutti si sono detti orgogliosi di essere a fianco de L’Intrepida ed hanno avuto modo, durante la conferenza, di esprimere grande soddisfazione.

Info, regolamento, dettaglio dei percorsi e MODULO PER LE ISCRIZIONI su www.lintrepida.it.  Nel sito anche il video di presentazione dei percorsi dell’edizione 2016.

blog comments powered by Disqus