E allo stadio a vedere l’Arezzo c’è anche Mirko, il marito di Guerrina

Il suo arrivo in tribuna non è passato inosservato

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   10 settembre 2016 19:57  |  Pubblicato in Sport, Arezzo


Cappellino amaranto in testa e maglietta di uno dei gruppi della Curva, appena acquistata prima di entrare. Mirko Alessandrini, il marito di Guerrina Piscaglia, è presente in tribuna a vedere il derby toscano tra Arezzo e Siena. Il suo arrivo non è passato inosservato, si è soffermato a parlare con i giornalisti che di solito incontra in tribunale. “E’ la prima volta che vengo, sono appassionato di calcio, tifo il Milan, oggi con un amico ho deciso di venire ad Arezzo.”

Nessun accenno alla vicenda che lo ha portato alla ribalta delle cronache, come il marito della casalinga 50enne scomparsa da Ca Raffaello ormai due anni e mezzo fa e per il quale è in corso il processo alla Vela di Arezzo con un unico imputato, Padre Gratien Alabi, il parroco del paese, accusato di omicidio e distruzione di cadavere. Quel cadavere che non è mai stato ritrovato.

blog comments powered by Disqus